Archivi categoria: Fumetti

I fumetti di Doctor Who in Italia

Vi chiederete, “Com’è che tutto ad un tratto, questo sito dormiente in attesa della nuova stagione, si mette a parlare di fumetti?”

La domanda è legittima! E la risposta è che… ho recentemente tradotto gli ultimi numeri di questi fumetti e quindi mi sono ritrovato catapultato in questo mondo che avevo trascurato da ormai diversi anni (ricorderete – forse – diversi commenti sui fumetti molti anni fa).

Essendo direttamente coinvolto naturalmente non sta a me fare recensioni né dare giudizi sul prodotto finale italiano, ma quello che sicuramente posso dire è che mi sto divertendo molto a tradurre queste storie che sono (almeno per i tre volumi che ho tradotto), davvero molto belle!

Il volume che è uscito da poco è “Una confusione di angeli” (Amazon), una storia del Dodicesimo Dottore con gli Angeli piangenti e gli Host da “Voyage of the Damned”. Molto bello, secondo me.

E ancora meglio sarà il prossimo volume, “La storia dei due signori del tempo“, di cui non dico nulla per non spoilerare (se non che – come si vede direttamente dalla copertina, include sia Decimo che Tredicesimo Dottore!) se non che è davvero fantastico.

Buona lettura!

Flattr this!

Un fumetto di Paul Cornell per Natale

The Girl Who Loved Doctor Who

Paul Cornell torna a Doctor Who per in cinquantenario, ma non in TV, in un altro media a lui molto congeniale (visto che è il suo lavoro principale, al momento): il fumetto. Ricordiamo che Paul Cornell è un fan di lunga data e oltre ad aver scritto romanzi di Dottori classici ha anche scritto i bellissimo episodi “Father’s Day” del Nono Dottore e “Human Nature” / “The Family of Blood” del Decimo (quest’ultimo basato su un suo romanzo del Settimo Dottore).

Insomma, non è un novellino. E a Natale, a chiudere la licenza della IDW come editore americano dei fumetti di Doctor Who (chi li erediterà?), arriva proprio lui con uno speciale natalizio illustrato da Jimmy Broxton e intitolato “The Girl Who Loved Doctor Who” . Sì, “Doctor Who”, non “the Doctor”. Perché nella storia è proprio il Dottore che arriva nel nostro universo in cui è interpretato da Matt Smith.

The Girl Who Loved Doctor WhoPotete leggere una bella intervista a Paul Cornell a riguardo (e in generale sulla serie) su CBR e sul suo blog c’è l’annuncio fatto qualche mese fa (dove, nella prima immagine mostrata, possiamo persino avere un possibile indizio/conferma sull’identità di John Hurt!)

40 pagine, 7,99 dollari, uscirà a Natale in USA.

Flattr this!

Comic Who Script Contest 2012

Comic Who Script Contest 2012Gli amici di Comic Who (se non li conoscete, conosceteli) hanno lanciato il loro Script Contest per quest’anno.

Come dice lo stesso nome del concorso, i partecipanti devono scrivere una breve sceneggiatura per una tavola (4 vignette) di fumetto a tema “Smithy” (cioè l’Undicesimo Dottore). Tutte le regole le trovate sul loro sito e la scadenza è il 31 marzo.

Nota bene: la sceneggiatura deve essere in inglese!

I vincitori verranno annunciati l’8 aprile e il vincitore, oltre alla soddisfazione di vedere disegnata la sua sceneggiatura, riceverà la statuetta di Smithy che potete vedere nella locandina del concorso!

Cosa state aspettando?

Flattr this!

I fumetti del Dottore su iPad & C.

Doctor Who su iPad e PSP.Non in italiano, no. Ma disponibili in tutto il mondo, questo sì… un bel colpo per la IDW che si aggiudica i diritti digitali mondiali per la distribuzione dei loro fumetti dedicati a Doctor Who senza gli assurdi limiti geografici che fin troppo spesso limitano questo genere di cose.

L’applicazione (gratuita in sé, sono i singoli fumetti che poi scaricate a pagamento – tipicamente 1,99 dollari) è già disponibile nell’iTunes Store sia in versione iPhone/iPod Touch che iPad. Naturalmente l’esperienza di lettura sull’iPad è assimilabile a quella di un fumetto cartaceo, mentre sull’iPhone non è il massimo della comodità, viste le dimensioni.

L’applicazione è inoltre disponibile per PSP e a breve verrà rilasciata su altre piattaforme (si parla del Kindle, per esempio).

Il catalogo IDW dedicato a Doctor Who è molto vasto! Dalle serie del Decimo Dottore a quella attuale dell’Undicesimo alle ristampe del materiale classico anni Ottanta. Noi, per esempio vi consigliamo sicuramente l’ottima miniserie “The Forgotten” di un paio di anni fa! Al momento “solo” 40 fumetti sono disponibili nell’applicazione (gli albi di “The Forgotten” sono tra questi), ma il numero salirà in poco tempo.

Fonte: Comic Book Resources.

Flattr this!