La quarta stagione da venerdì 4 marzo

Da domani, venerdì 4 marzo, Rai 4 prosegue con la messa in onda degli episodi e trasmetterà la quarta stagione.

Pronti a cambiare ancora il team TARDIS?
Lasciata Martha, il Dottore non riesce comunque a starsene lontano dalla Terra e non sa che c’è qualcuno che lo cerca, una sua e nostra vecchia conoscenza (…) fortunatamente questa volta meno isterica, senza vestito bianco e velo potremmo goderci a pieno la nuova companion per questa stagione. Donna Noble sta per fare ritorno sul vostro schermo, preparatevi a essere conquistati.

Ed eccovi quindi l’elenco della programmazione per i prossimi 13 episodi!

  • 4×01 – “Partners in Crime”, venerdì 4 marzo;
  • 4×02 – “The Fires of Pompeii”, sabato 5 marzo;
  • 4×03 – “Planet of the Ood”, lunedì 7 marzo;
  • 4×04 – “The Sontaran Stratagem”, martedì 8 marzo;
  • 4×05 – “The Poison Sky”, mercoledì 9 marzo;
  • 4×06 – “The Doctor’s Daughter”, giovedì 10 marzo;
  • 4×07 – “The Unicorn and the Wasp”, venerdì 11 marzo;
  • 4×08 – “Silence in the Library”, sabato 12 marzo;
  • 4×09 – “Forest of the Dead”, lunedì 14 marzo;
  • 4×10 – “Midnight”, martedì 15 marzo;
  • 4×11 – “Turn Left”, mercoledì 16 marzo;
  • 4×12 – “The Stolen Earth”, giovedì 17 marzo;
  • 4×13 – “Journey’s End”, venerdì 18 marzo.

Non esiste (al momento) un cofanetto DVD con questi episodi in italiano. Se volete potete acquistare quello inglese su Amazon.co.uk, al momento con un mega-sconto.

Mi permetto di fare un ultimo appunto perchè la magnifica coppia Tennant/Tate si sta per riunire in quel di Londra e da maggio saranno i protagonisti di Much Ado About Nothing (Molto rumore per nulla).
A teatro e dal vivo? Io ho già i biglietti. Spero di tornare con parecchie foto, un altro magnifico ricordo di David e uno tutto nuovo di Catherine!
Se non torno… è perchè sono morta ai piedi di David, avere avuto la fortuna di vederlo già due volte e con questa faranno tre mi sembra decisamente troppo, ma amo sfidare la sorte in questo modo 😛

Flattr this!

24 commenti su “La quarta stagione da venerdì 4 marzo”

  1. Ti invidio molto perchè puoi andare a Londra e vedere di persona David… decisamente il mio Dottore preferito tra quelli delle nuove stagioni, sempre sopra le righe ed infinitamente affascinante (come sembra di capire anche dai commenti e dalle reazioni femminili osservate…); peccato che al termine della quarta stagione debba essere rimpiazzato da uno che francamente non mi pare un granchè…

  2. In effetti sarebbe bello andare in teatro a Londra.. poi Shakespeare recitato da Tennant.. UN SOGNO!! Concordo con Caterina.. Matt Smith non ha nulla del fascino di Ten, ma forse dobbiamo vederlo all’azione, chissà!

  3. Ho letto su un altro sito di un “Confidential”, che credo sia uno speciale di commento agli ultimi episodi della quarta stagione, con interviste agli interpreti.
    Mi sapete dire dove posso trovarlo? Grazie!

    1. È più di così, i Doctor Who Confidential sono dietro le quinte della durata di un’ora che esistono per ogni singolo episodio! Per la prima stagione erano più brevi, ma dalla seconda durano, in pratica, come l’episodio stesso, e in UK vanno in onda dopo la puntata, su un altro canale. In Italia purtroppo non sono stati doppiati e non è prevista la loro messa in onda sulla RAI. C’è solo da sperare che se faranno i DVD, li metteranno lì (anche se sui DVD inglesi in realtà mettono versioni accorciate rispetto a quelle andate in onda in TV).

  4. E a chi dubita di Matt… assicuro che ci vogliono circa 10 secondi ad amarlo, una volta che lo si è visto in azione. Matt È il Dottore. Non dubitate! 😀

    1. Sarà come dici tu, mi riservo di vedere per poi rispondere, ma per me il Dottore con la D maiuscola è e sarà per sempre David/Ten, il Dottore per antonomasia delle nuove stagioni… ineguagliabile!!!!

  5. Devo dire che Donna non è l’isterica sposa di Runaway Bride, ma continuo a trovarla un tantino esaurita, mi sembra che gridi un po’ troppo.. sicuramente mi piace di più di Martha Jones, ma Ten/Donna appaiono ai miei occhi più come comici che come compagni di viaggio… mi dispiace, ma continuo a preferire Rose come companion, in assoluto! Solo lei è riuscita a capire e a condividere profondamente i viaggi con il Dottore.. perciò, non vedo l’ora di rivedere la prima bellissima stagione con Eccleston! Imbattibile!!!!

    1. In realtà Rose e Donna sono delle companion indispensabili nella storia e nel percorso del Dottore, entrambe rappresentano qualcosa di differente ma comunque insostituibile. Rose è il sentimento, la forza che lo fa cambiare a poco a poco ed uscire dalla sua rabbia dopo la Time War. Donna d’altro canto è l’incarnazione dell’amicizia la perfetta persona con cui parlare, con cui affrontare situazioni leggere o difficili, ma sempre e comunque al tuo fianco.

      E io trovo che questo sia un bene, perchè Donna non è la sostituta di Rose, nessuno potrà mai essere la sostituta di Rose e credo che tutti ringraziamo che non ci abbiano nemmeno provato a farene una sostituta.

  6. sono dacordo con caterina. possono cambiare doctore. come vogliono,, perche fin’ora, il dottore per eccellenza è e rimmarra david/ten. con lui come dottore sembra che stai viaggiando anche tu nei posti piu inimmaginabili…non credo che toverano un altro cosi….

    1. Ma la quinta stagione l’avete almeno vista?
      No perchè io posso capire benissimo l’ormone impazzito per David, sono la prima della fila per quanto riguarda quello, e anche per quanto riguarda la sua bravura nel recitare (l’ho visto anche dal vivo e davvero ti lascia senza fiato, letteralmente) ma questo non toglie che il personaggio del dottore abbia da sempre una sua evoluzione che si presta al cambio di chi lo interpreta, e se all’inizio probabilmente è stata solo una mera necessità di copione, per fare in modo di avere una scusa per cambiare attori, ora dal 2005 ad oggi penso che sia parte integrante del personaggio.

      E poi voglio davvero spendere qualche parola su Matt, che è giovane e probabilmente a prima vista può anche non convincervi (anche se in realtà devo ammettere che a discapito dell’ansia che avevo al suo annuncio mi ha subito suscitato simpatia) in realtà è davvero un grande attore e non fa per niente rimpiangere David.

      1. Mi hai convinta a sospendere il giudizio finchè non avrò visto almeno metà della quinta stagione… ne riparleremo quando potrò parlare con maggiore cognizione di causa.
        In attesa, avanti con la parte restante della quarta stagione (che finirà anche troppo presto)!

        1. Ho letto diversi commenti su ‘Serialmente’ relativi alla quinta stagione, tutti con toni molto entusiastici.. anche se qualcuno ha rimpianto comunque Tennant.. io sono un po’ incuriosita dalla prossima stagione perché devo dire che la terza è stata abbastanza inguardabile e la quarta così così.. anche se ho intravisto le ultime puntate che sembrano decisamente più intriganti! Confesso che sto guardando questa stagione perché aspetto sempre che ci sia qualche riferimento a Rose!!!

  7. Ho letto l’elenco della programmazione settimanale della 4^ stagione; secondo voi, Rai4 dopo la fine della stagione regolare trasmetterà anche tutti gli speciali, soprattutto Journey’s End (La Fine del Viaggio) parte 1 e 2, fondamentale per vedere cosa succede a Ten (e a qualcuno a lui vicino – spoiler!-)?
    Speriamo proprio di sì, perchè sto aspettando per registrarmeli e tenermeli, in modo da riguardarli con comodo… già pregusto il tutto, visto che ho “spoilerato” su internet andando avanti con la serie (shame on me!!!)…

    1. Sì, sì, Rai 4 trasmetterà tutti gli episodi! Le uniche cose che saltano sono gli episodi corti speciali realizzati per beneficenza (come i “Children in Need” o quello che andrà in onda stasera in UK) o in esclusiva sui DVD (come il paio di scene aggiuntive nella quinta stagione).

  8. Tennant è tennant, e lo rimarrà ancora per parecchio. Molti auspicano un suo “riaffacciarsi” in qualche puntata futura, visto che lato trama ce ne sarebbero i presupposti (non vi dico per quali motivi per non spoilerare sul finale di stagione).
    Ho cominciato a guardarmi Matt Smith con molte remore. Dopo essermi visto un po’ di volte la quinta stagione, ho concluso che ci sta.
    Non mi fa ancora dimenticare Tennant, ma ci sta tutto. Torniamo al modello di Dottore “ridicolo”, lasciando il modello trendy del buon David, ma se ve ne fate una ragione va benissimo anche così. E inoltre, come attore è proprio bravo. E riesce a parlare ad una velocità mostruosa. E i companions sono di tutto rispetto.
    Insomma, è una transizione lunga e difficile (all’inizio anche io ne avevo parlato malissimo, qui: http://nientedivero.wordpress.com/2010/07/05/lundicesimo-dottore/ ) ma ne vale la pena.

    @Caterina: attenzione, Journey’s End è la seconda parte del finale di IV stagione. La doppia puntata “speciale” di cui parli tu si chiama End of time, e finisce con lacrimuccia 🙂 (almeno per quanto mi riguarda). Da non sottovalutare però anche i due speciali precedenti, Planet of the dead e The waters of Mars, entrambi da brividi (anche se il primo più leggero e il secondo molto più drammatico).

  9. Ti posso invidiare? (benevolmente, s’intende), si perchè non mi dispiacerebbe vederlo recitare a teatro. premetto che non ho visto gli altri Dottori ho visto solo Christopher Ecclestone e David Tennant, e mi sono piaciuti entrambi.
    Se riuscirai ad avvicinarti, abbraccialo anche per me 🙂

    Monica

    1. In teoria, conoscendo il teatro in cui si terrà la probabilità di vederlo uscire dopo lo spettacolo è sicuramente alta…il problema rimane l’avvicinarlo, ci sarà sicuramente il mondo ^^

      1. Confidiamo che ci riuscirai…volere è potere!!!
        Intanto una domanda: sapete mica se Torchwood sarà mai programmato su un canale in chiaro (tipo Rai4)?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.