Archivi tag: spoiler

Ponds, Ponds… (spoiler)

Amy e Rory(Davvero minimi spoiler sulla prossima stagione, in questo post. Non leggete solo se siete completamente spoiler-fobici!)

Ieri c’è stata la prima proiezione pubblica di “The Doctor, the Widow and the Wardrobe” al Television Centre di Londra e alla proiezione è seguita una conferenza stampa con Steven Moffat e Matt Smith.

In questa conferenza stampa Steven Moffat ha rivelato che durante la prossima stagione Amy e Rory se ne andranno definitivamente.

Naturalmente è un peccato perché tutti amiamo Amy e Rory (e se non li amate, vergogna!), ma in realtà… è più una conferma del fatto che saranno ancora stabilmente presenti per un’altra stagione! Alla fine di “The God Complex” il Dottore li molla e nel finale lo incontrano perché è una linea temporale parallela… insomma, poteva anche “finire” qua, con qualche visita casuale del Dottore ogni tanto alla suocera (magari per il pranzo di Natale…). Invece a quanto pare ci saranno molto più e di questo non possiamo essere che contenti!

Fra l’altro, quando mesi fa sia Karen Gillan che Arthur Darvil avevano preso impegni teatrali tutti avevano dato per scontato che se ne andassero da DW… finché non si è scoperto che le riprese della prossima stagione non sarebbero iniziate fino a febbraio… e quando si è scoperto quello quasi tutti (non noi!) erano troppo occupati a urlare indignati e a strapparsi i capelli per rendersi conto che questo poteva tranquillamente dire che Amy e Rory potevano tornare senza problemi. E infatti.

Amy e Rory diventano così anche i companion più “longevi” dal ritorno della serie… in precedenza solo Rose era durata due stagioni (ma con due diversi Dottori)… ora loro saranno presenti per tre stagioni (e con lo stesso Dottore). Un team-TARDIS memorabile, insomma.

Si inizia anche a parlare di una nuova persona che accompagnerà il Dottore in seguito… naturalmente.

Pare anche che – ovviamente – tornerà anche River Song. D’altronde penso che solo la disponibilità di Alex Kingston sia alla base degli eventuali ritorni di River Song, almeno finché ci sarà Steven Moffat alle redini del programma.

Il Moff e Matt hanno anche partecipato a una trasmissione radiofonica ieri (disponibile online per una settimana), in cui è stato ancora ribadito che David Yates l’ha fatta fuori dal vaso e che se e quando si farà un film sarà con il Dottore vero.

E visto che stiamo parlando della prossima stagione, sulla nuova DWM Moffat anticipa che non sono in programma episodi doppi. Non per il gusto di avere episodi doppi, almeno… se narrativamente parlando servirà espandere qualche storia a un episodio doppio (con due distinte parti), lo faranno, ma non partiranno con l’intenzione di farne a prescindere. Perché non costano meno e non vengono guardati di più (anzi).

E già che ci siamo… ricordate il laghetto delle anatre senza anatre? Se sperate che questo avrà un qualche significato con i 50 anni del Dottore o con la risposta alla domanda cui non bisogna rispondere… preparatevi a essere delusi! In realtà alla fine di “The Big Bang” il TARDIS sarebbe dovuto svanire davanti al laghetto – questa volta con le anatre – ma la scena è stata spostata al cortile di Amy, quindi non abbiamo potuto vedere le anatre! Erano semplicemente state risucchiate nella crepa come i genitori di Amy.