Prologo alla nona stagione

La BBC ha diffuso oggi un prologo alla nona stagione! Torniamo su Karn, visto l’ultima volta in occasione della rigenerazione dell’Ottavo Dottore…

Traduzione:

Ohila: Ha chiesto di vederti, i suoi servitori ti cercano ovunque. Andrai?
Dottore: No.
Ohila: Perché menti sempre?
Dottore: Perché dai sempre per scontato che io menta?
Ohila: Fa risparmiare tempo. La verità. Andrai?
Dottore: No.
Ohila: Quando?
Dottore: Presto.
Ohila: Perché? È successo qualcosa?
Dottore: No.
Ohila: Di recente?
Dottore: Sì.
Ohila: Qualunque cosa fosse, non devi nulla a quella creatura.
Dottore: Lui e io ci conosciamo da tanto tempo.
Ohila: Siete sempre stati nemici.
Dottore: Un nemico è solo un amico che non conosci ancora realmente… scusa, questo ero di nuovo io che facevo il cinico?
Ohila: Noi non siamo amici, Dottore?
Dottore: È diverso, tu non mi piaci!
Ohila: Il che vuol dire che ti puoi fidare di me.
Dottore: Sai a chi darlo. Non me ne andrò subito. Aspetterò un po’. Forse me ne andrò a meditare su una roccia da qualche parte. Per prepararmi.
Ohila: Ti stai imbarcando in un’impresa che finirà con la tua distruzione.
Dottore: Potresti dirlo anche della nascita.
Ohila: Ovunque tu vada, ci sono persone a cui importa abbastanza di te da trovarti.
Dottore: Prenditi cura dell’universo per conto mio. Ci ho lavorato molto.
Ohila: Tutti possono nascondersi da un nemico, Dottore. Nessuno da un amico.

Transcript:

Ohila: He has asked to see you. His servants seek you everywhere. Will you go?
Dottore: No.
Ohila: Why do you always lie?
Dottore: Why do you always assume I’m lying?
Ohila: It saves time. The truth – will you go?
Dottore: No.
Ohila: When?
Dottore: Soon.
Ohila: Why? Did something happen?
Dottore: No.
Ohila: Was it recent?
Dottore: Yes.
Ohila: Whatever it was, you owe that creature nothing.
Dottore: He and I’ve known each other a long time.
Ohila: You’ve been enemies for all of it.
Dottore: An enemy’s just a friend you don’t really know yet. Sorry. What, was that me being cynical again?
Ohila: Aren’t we friends, Doctor?
Dottore: That’s different. I don’t like you!
Ohila: Which means you can trust me.
Dottore: You know who to give that to. I won’t go straight away. I’ll hang out for a bit. Probably meditate on a rock somewhere. Get myself ready.
Ohila: You are embarking on an enterprise that will end in your destruction.
Dottore: You could say that about being born.
Ohila: Wherever you go, there are people who care enough to find you.
Dottore: Look after the universe for me. I’ve put a lot of work into it.
Ohila: Anyone can hide from an enemy, Doctor. No one from a friend.

6 commenti su “Prologo alla nona stagione”

    1. Ho tradotto per conto mio. Rispetto alla vostra trascrizione ho cambiato solo una cosa, Io all’inizio sento “servant”, non “servants”. Non credo comunque sia una cosa importante

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.