21 commenti su “Trailer italiano della sesta stagione”

  1. Carino il trailer in italiano,anche se mi fa un po’ effetto il sottofondo che hanno messo,mah. In ogni caso le musiche di Murray God naturalmente sono sempre le migliori 😀

  2. Io invece stavo sbirciando una rivista di programmi tv.. e secondo loro tra i protagonisti c’è Christopher Eccleston..
    Dilemma.. ridere o piangere?!

    1. Temo proprio di si.

      Ma e’ da parecchio che dico che la voce originale di 11 e’ molto meglio…

      E anche le altre…ma non ti svelo la sopresa sui vari personaggi…ti posso dire solo che la peggiore NON e’ quella del Doc.

      1. Ho subito lo stesso trauma! e pensare che la quinta stagione l’ho vista in italiano… il mio cervello per preservarsi aveva rimosso! Adesso vedo parlare il Dottore e penso Turk di scrubs (stesso doppiatore Nanni Baldini) per carità doppiatore bravissimo non si può associare personalità eccentrica a timbro di voce sopra le righe…se stanno così le cose il direttore del doppiaggio lo so fare anch’io. E comuque niente può battere il modo vellutato in cui il eleven chiama Ameelia Pooond!

        1. Mamma mia !! 🙁
          Senza offesa per il doppiatore ma l’effetto che mi fa è la stessa di quando guardo i film doppiati fuori sincrono: non riesco a collegare la voce al personaggio 🙁

  3. Ecco i titoli italiani!

    1. L’astronauta impossibile finge sorpresa sull’astronauta impossibile
    2. Il Giorno in cui un consiglio post-ipnotico di troppo finì nel didietro dei Silenti
    3. La Maledizione dei Medici Olografici d’Emergenza
    4. Tempo e Relativa Dimensione Sono Sexy
    5. Il Budino Ribelle scozzese
    6. Il Budino Ribelle scozzese… sul pavimento
    7. Il Ritorno della Lingua di RTD
    8. I viaggiatori nel tempo più cretini di tutti i tempi dimenticano Hitler nell’armadio
    9. George e il Tenzammmmmore
    10. La Ragazza Che Non Si Incazzò Con Gentilezza
    11. Voci Di Corridoio: il Passato Prossimo Conduce Fuori Dalle Balle
    12. I Primordi dell’Agenda Gay di Stormageddon
    13. Il Matrimonio dei viaggiatori nel tempo più cretini di tutti i tempi

    1. Ma dove le peschi così carine io proprio non lo so… devo farti i miei complimenti, ho riso da sola davanti al pc come una cretina!!!

    2. Elevencentric, deliziaci sempre con questa intelligente leggerezza !!!
      Richiedo invece la pubblica impiccag..hem..gogna..per l’alcolizzato cronico pericoloso che ha inserito “la musichetta” nel trailer.

      1. Si merci ma Tricia dov’è la tua opinione di The Widow?! Rimprovero! 😉 Merci Cat e, intanto, se qualcuno volesse inventarsi un ebete titolo anche per 7×00 visto che l’ho emessa! 😉

        1. E’ vero,anzichè un commento ho fatto un salto dallo strizzacervelli per una crisi di schizzofrenia: The Widow mi è piaciuto e Non mi è piaciuto contemporaneamente, senza neanche poter separare cosa e chi, bene o male.Quindi nella confusione ho letto i vostri commenti e mi son trovata d’accordo con quasi tutti (senza distinzioni fra chi lo ha apprezzato e chi no.. quindi…!!??)Mi sento solo di poter dire che forse pretendiamo sempre un “prodotto”(orrore!!) adulto là dove il prodotto è nato per essere un po più formativo per giovani menti, soprattutto il giorno di Natale! Io lo intitolerei…”Nessuna buona azione resterà impunita”

          1. Grato delle risposta, ci tenevo alla tua schizopinione!

            O: “Caretaker Who”

            O: “Il Custode in delirium cognitivo, la vedova lunatica e l’anti-ecologismo (beh qualcosa di ‘sottilmente’ reazionario è da Lewis quindi dovevano rispettare gli stilemi babbioni dell’autore dunque: se venissero liquefatte le foreste nonsenzienti del tuo pianeta tranquillo piccino si trovano altri pianeti e flora/fauna da divorare o liquefare. L’universo è nato per questo: per la varietà dei tuoi appetiti.”

            O: “What happened to Mr Cardew?”

  4. ma chi ha scelto il background musicale??? ma ci voleva tanto a pescare una traccia a caso dalla OST?? Ma io dico!

    Il doppiatore del Dottore non è nemmeno male una volta che ci si fa l’abitudine. Dovete sentire Amy che cos’è… 🙁

    1. Amy è semplicemente perfetta.
      Sul serio, sembra la Gillan che parla italiano, oh. Io tutto ‘sto schifo nella versione italiana non ce lo vedo, poi contenti voi…

      1. io per ora ho sentito solo il trailer in italiano e la sesta serie in inglese. Per questo credo che sia *anche* una questione di abitudine: una volta associato un volto ad una voce è difficile rifare la stessa associazione con voci diverse.
        Sulla bravura dei doppiatori, staremo a vedere…

        1. infatti ho detto che a me Baldini piace. Su Amy, potrei essere d’accordo con te dicendoti che infatti come la Gillan la voce italiana è assolutamente inespressiva :)(scherzo, amy ha un bagaglio a mio avviso limitato ma quel poco che fa lo fa bene).

          Quando dico che Baldini ci prende intendo che, se non conoscessi la voce dal timbro basso di Smith, lo troverei azzeccatissimo; e anche conoscendo la versione originale, direi che il profilo emozionale viene sempre rispettato con naturalezza (con stili diversi ovviamente). Iansante invece ad esempio aveva una voce in sé più adatta come timbro (a parte i falsetti) ma appiattiva un po’ tutta la gamma vocale di Tennant. E non riusciva a essere “serio”.

  5. non parlano poi così tanto 🙂
    Io invece sono molto curioso di vedere se tradurranno tutti i giochetti di parole di cui la serie è intrisa, e sui quali la trama portante si basa. Pond? River?

    Faranno come Y.A.N.A. e lo lasceranno in inglese? meglio, forse, anche se disturba un po’ la sospensione dell’incredulità…

    1. La cosa più semplice sarebbe, se ci sta in metrica/labbiale, dire il termine in inglese subito prima della traduzione… altrimenti ci toccherà subire l’ennesimo lost in translation.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.