Archivi tag: The Caretaker

Doctor Who – 8×06 – The Caretaker

The Caretaker

“I’ll see you when I see you.”
“When’s that?”
“When I see you.”

Come forse avrete notato, questo week-end eravamo un po’ sparsi per il mondo e non siamo stati in grado di fare subito i sottotitoli e questo perché non abbiamo nemmeno potuto vedere l’episodio sabato. O quantomeno io non ho potuto vederlo prima di martedì sera, caso più unico che raro! E al momento l’ho visto solo due volte (la prima volta e una volta per la revisione dei sottotitoli), quindi qualcosa potrebbe essermi sfuggito. Più del solito, intendo.

In breve: Il Dottore va sottocopertura come bidello nella scuola di Clara, perché c’è un robot alieno lì vicino di cui è meglio occuparsi prima che distrugga accidentalmente il mondo. In questo modo il Dottore e Danny Pink vengono finalmente in contatto e ovviamente si odiano a prima vista. Alla fine però, salvato il mondo con l’aiuto di Danny, quest’ultimo capisce che il Dottore lo odia perché vuole solo il meglio per Clara ed essendo un soldato, Danny avrà molta strada da fare per dimostrare al Dottore di essere all’altezza.
Nel frattempo i morti continuano ad andare nella “Nethersphere” – o come vogliamo chiamarla – di Missy.

Devo dire che guardando l’episodio non ho potuto fare meno di fermarmi a dire “ma che figo!” più e più volte nel corso della storia. Gareth Roberts ci consegna quello che è tranquillamente il migliore dei suoi episodi finora, episodio che si inserisce molto bene nel genere a cui l’autore ci ha abituato: i suoi ultimi due erano infatti “The Lodger” e “Closing Time”, storie in cui il Dottore si inserisce in un mondo pseudo-realistico di vita domestica, fingendo di essere un inquilino, un commesso e ora… un bidello! La differenza principale con i precedenti episodi è che invece di Craig qui c’è Clara. Vediamo quindi come si mescola la vita di tutti i giorni di Clara da insegnante che esce con un collega con quella da companion del Dottore, che parte per viaggi assurdi in qualsiasi momento. Ed è esattamente come immaginavamo: un gran casino. Con le precedenti companion non era così, Rose, Martha e Donna viaggiavano sostanzialmente sempre con il Dottore. Amy e Rory avevano inizato a fare un po’ su e giù dal TARDIS, ma in fondo loro erano sposati e la cosa causava solo problemi secondari. Clara invece ha un fidanzato che non sa nulla e le cose si complicano. O meglio, aveva un fidanzato che non sapeva nulla perché ora Danny sa tutto. E direi che l’ha presa anche abbastanza bene.

Il cattivo è decisamente secondario e serve solo a dare la scusa per inserire il Dottore sotto copertura nella vita di Clara. Comunque non le manda a dire e il poliziotto lo uccide in maniera estremamente cruenta (un braccio carbonizzato?!). Dandoci così anche l’occasione di vedere l'”aldilà” o la “Terra Promessa” o la “Nethersphere” che non saprei come tradurre (Sferainferiore? Sottosfera? O serve passare agli inferi?). Scopriamo quindi che Missy non è sola, ma ha una struttura d’accoglienza con tanto di impiegati (?) e telefoni che suonano. E chissà cos’ha visto il poliziotto guardando fuori dalla finestra.

Ma veniamo al punto principale dell’episodio: Il nuovo rapporto Dottore-Danny Pink. Il Dottore diventa subito ostile quando scopre che era un soldato e si rifiuta totalmente di accettare il concetto che un soldato possa fare l’insegnante di matematica. Di educazione fisica sì, ma di matematica no. E la cosa ha senso perché nello stereotipo comune è abbastanza normale che un ex-soldato possa finire a insegnar ginnastica, ma è meno normale che finisca a insegnare matematica… chi non ha pensato, vedendolo per la prima volta in “Into the Dalek”, che non fosse il professore di educazione fisica, complice anche il fatto che ce l’han mostrato in cortile che giocava a palla con i bambini (cosa non casuale)?
La cosa viene poi ulteriormente complicata dall’equivoco del Dottore quando inizia a pensare che Adrian, l’altro professore che somiglia a Eleven, sia il ragazzo di Clara. Come piace Adrian al Dottore! Nonostante il no-flirting, nonostante la conclusione che il Dottore voglia semplicemente il meglio per Clara, nonostante tutto, il Dottore è tutto ringalluzzito dal fatto che Clara avesse scelto un suo “clone”. E va bene così, naturalmente. E infatti quando poi Danny pensa che lui sia suo padre (LOL) la cosa non gli fa molto piacere.
Comunque alla fine, quando lo aiuta a salvare il mondo, il Dottore sospende in qualche modo il giudizio su Danny… vedremo nei prossimi episodi.

Da parte di Danny invece la comprensione della questione è davvero molto veloce, d’altra parte viene tirato in mezzo da un robot alieno che cerca di ammazzarlo, non c’è molto da fare la Scully qui. E non ha tutti i torti a prendersela con Clara per avergli tenuto nascosto tutto questo anche se si può capire che Clara non sia corsa da Danny a dirgli del Dottore… insomma, è complicato. Ma nelle “montagne russe” che è Clara durante la rivelazione, quando molto realisticamente cambia idea e versione ogni cinque secondi, salta fuori anche una cosa molto importante; che Clara ama Danny. E dall’espressione che fa lui potrebbe anche essere la prima volta che glielo dice esplicitamente.

Un altro punto interessante è il solito rapporto Dottore/soldati (ulteriormente motivato recentemente da “Listen”). Ma l’opinione di Danny è tutt’altro che errata: il Dottore disprezza i soldati, ma è lui stesso uno di questi, anzi, è un ufficiale che si aspetta sempre che tutti ubbidiscano ai suoi ordini. Non è certo la prima volta che il punto viene sollevato, ma da buon soldato Danny lo capisce subito.

Insomma, è tutto molto complicato ed è tutto stato gestito con maestria.

A proposito di espressioni facciali… sono l’unico che adora tutte le faccette che fa Clara in qualsiasi occasione?

Infine… Courtney! Tutti felici di vederla salire a bordo del TARDIS immagino! Be’, non sarà peggio dei due bambini dello scorso anno…

  • Viene citata River, seppur solo di passaggio! Yay!
  • Al Dottore piacciono i Pink Floyd? Fischietta “Another Brick in the Wall”…
  • Murray Gold in grandissima forma, con mille temi tutti diversi, e persino il ritorno di un tema dell’Undicesimo Dottore (quando Danny si avvicina al TARDIS per la prima volta).

In breve, episodio molto bello, 9,2! su 10!.

“The Caretaker” è stato scritto da Gareth Roberts e Steven Moffat.

Grazie a Morry per l’aiuto!

Flattr this!

Sottotitoli 8×06 – The Caretaker

E alla fine ci siamo riusciti. Come preannunciato su Facebook, questa settimana non abbiamo avuto modo di farli in “tempo reale”, avevamo casualmente tutti impegni diversi che ci hanno tenuto lontani dal computer per un po’. Io stesso ho visto l’episodio solo ieri!

Comunque per completezza i sottotitoli li abbiamo fatti comunque, ci mancherebbe! Quindi potete trovare i sottotitoli di “The Caretaker” insieme a tutti gli altri.

[download id=”13058″]

The Caretaker

Flattr this!