Archivi tag: matt smith

The day of the Doctor

La maratona di Dottori indetta da RadioWho è arrivata al War Doctor, interpretato da John Hurt.

In sua rappresentanza è stato scelto l’unico episodio in cui appare questa singolare incarnazione del Dottore, accompagnata dal Decimo (David Tennant) e dall’Undicesimo Dottore (Matt Smith), vale a dire lo speciale per i cinquant’anni di Doctor Who The day of the Doctor, di cui si parlerà in trasmissione venerdì prossimo, 29 aprile.

Per l’occasione riportiamo alla vostra attenzione la recensione scritta dal nostro Laz per il sito Serialmente ai tempi dell’uscita dell’episodio in Inghilterra, nel 2013.

Recensione di The day of the Doctor

Flattr this!

Sottotitoli di The day of the Doctor

La maratona di Dottori indetta da RadioWho è arrivata al War Doctor, interpretato da John Hurt.

In sua rappresentanza è stato scelto l’unico episodio in cui appare questa singolare incarnazione del Dottore, accompagnata dal Decimo (David Tennant) e dall’Undicesimo Dottore (Matt Smith), vale a dire lo speciale per i cinquant’anni di Doctor Who The day of the Doctor, di cui si parlerà in trasmissione venerdì prossimo (ricordatevi di seguire anche la diretta di stasera, dove si commenterà invece Amy’s choice).

Per l’occasione riportiamo alla vostra attenzione il link ai sottotitoli che abbiamo realizzato tre anni fa, quando l’episodio venne trasmesso per la prima volta in Inghilterra.

Download “The Day of the Doctor” Doctor.Who_.The_.Day_.of_.the_.Doctor.zip – Scaricato 2060 volte – 31 KB

Flattr this!

Amy’s choice

La maratona di Dottori indetta da RadioWho è arrivata all’Undicesimo Dottore, interpretato da Matt Smith.

In sua rappresentanza è stato scelto Amy’s choice, settimo episodio della quinta stagione del nuovo corso di Doctor Who, di cui si parlerà in trasmissione venerdì prossimo, 22 aprile.

Per l’occasione riportiamo alla vostra attenzione la recensione scritta dal nostro Laz per il sito Serialmente ai tempi dell’uscita dell’episodio in Inghilterra, nel 2010.

Recensione di Amy’s choice

Flattr this!

Sottotitoli di Amy’s choice

La maratona di Dottori indetta da RadioWho è arrivata all’Undicesimo Dottore, interpretato da Matt Smith.

In sua rappresentanza è stato scelto Amy’s choice, settimo episodio della quinta stagione del nuovo corso di Doctor Who, di cui si parlerà in trasmissione venerdì prossimo (ricordatevi di seguire anche la diretta di stasera, dove si commenterà invece Midnight).

Per l’occasione riportiamo alla vostra attenzione il link ai sottotitoli che abbiamo realizzato anni fa, quando l’episodio venne trasmesso per la prima volta in Inghilterra.

Sottotitoli di Amy’s choice

Flattr this!

Convention di Doctor Who

Convention Doctor WhoNel giro di pochi giorni non è stata semplicemente annunciata una convention di Doctor Who, ma ne sono state annunciate due! Ed entrambe vedono come ospite Matt Smith! Prima volta in assoluto per un Dottore corrente della “nuova serie”!

Partiamo con la convention ufficiale, annunciata a sorpresa oggi dalla BBC. Trovate tutti i dettagli sul sito ufficiale, ma riassumendo questi sono i dati fondamentali:
– I biglietti saranno in vendita da lunedì 14 novembre alle ore 9 (le 10 da noi);
– Ospiti annunciati per ora (altri verranno aggiunti) Matt Smith e Steven Moffat;
– Le date: 24 e 25 marzo 2012 (ma sono due giorni uguali, il biglietto varrà per un unico giorno). Dalle 9 alle 18; Non ci sarà nulla alla sera;
– Il posto: Millennium Centre, Cardiff. L’edificio di fronte alla sede di Torchwood, per capirci. Dove hanno anche girato diversi episodi;
– Il costo: 99 sterline (per un giorno, come detto);
– Incontri (della durata di un’ora) con gli ospiti, con sessioni di domande e risposte;
– Dimostrazioni di effetti speciali e di trucco;
– Possibilità di fare una foto con Matt Smith (25 sterline), Steven Moffat (20 sterline) e (o?) gli eventuali altri ospiti;
– Possibilità di farsi fare un autografo da Matt Smith (25 sterline), Steven Moffat (20 sterline) (o?) dagli eventuali altri ospiti. Attenzione, sembra che si possa comprare solo UNA foto o UN autografo a persona (sembra una follia…);
– Ogni partecipante avrà diritto a un “souvenir pack” con le solite cose che danno alle convention (libretto, pass…)

Non sembra male, ma sembra essere qualcosa di abbastanza spinto verso un’immersione nella serie in sé più che un evento per incontrare attori e autori.

EDIT 19/11: Dopo essersi consultati con Steven Moffat hanno deciso di rendere gratuiti la foto con lui e il suo autografo.

Doctor Who - The 11th Hour

Invece ecco cosa si ottiene con la convention della Starfury, la 11th Hour, convention assolutamente non ufficiale:
– I biglietti sono già in vendita (sbrigatevi!)
– Ospiti annunciati per ora (altri verranno aggiunti): Matt Smith, Mark Sheppard (Canton Everett III), W. Morgan Sheppard (Canton Everett III, vecchio), Simon Fisher-Becker (Dorium);
– Le date: 16-18 marzo 2012 (la convention inizia il venerdì pomeriggio e finisce la domenica sera, tutti i giorni sono diversi);
– Il posto: l’Hilton Metropole Hotel, Birmingham;
– Il costo: 90 sterline i biglietti normali, 160 sterline i biglietti gold (se ce ne sono ancora);
– Incontri (della durata di un’ora) con gli ospiti, con sessioni di domande e risposte;
– Possibilità di fare foto con gli ospiti a 12/15 sterline, a seconda dell’importanza dell’ospite (questi erano i prezzi delle con a cui abbiamo partecipato qualche anno fa, probabilmente saranno leggermente aumentati);
– Possibilità di farsi fare autografi dagli ospiti. Un oggetto personale è incluso nel prezzo (per gli ospiti principali), si possono aggiungere foto ufficiali in vendita alla convention a circa 10 sterline;
– Nessun limite particolare (a parte quelli pratici) al numero di foto o autografi;
– I biglietti gold hanno diritto a un “meet & greet” con gli ospiti, ai posti nelle prime file durante gli incontri, all’autografo “gratis” anche per gli ospiti secondari e alla priorità nelle sessioni di autografi;
– Tre party, per le tre sere (a volte gli ospiti partecipano… anche perché l’albergo è in mezzo al nulla (sebbene sia di fianco all’aeroporto), non c’è molta scelta);
– La partecipazione degli ospiti è comunque subordinata a loro eventuali impegni di lavoro che potrebbero sopraggiungere. Il che significa che anche la settimana prima Matt Smith potrebbe cancellare e mandare K-9 al suo posto. Non è chiaro se questa procedura (standard) valga anche per l’altra convention, visto che è BBC. Tipicamente, comunque, con il passare dei mesi alle convention Starfury vengono aggiunti anche grossi nomi (speriamo in Karen e/o Arthur!)

Quindi se avete una settimana libera a marzo il nostro consiglio è andare a entrambe! Altrimenti… scegliete!!

EDIT 13/12/2012: Le date della Starfury sono cambiate, la 11th Hour si terrà quindi il 15-17 giugno 2012 (su richiesta della BBC, per garantire la presenza di Matt).

Flattr this!