Archivi categoria: Stampa

Doctor Who Magazine #464

Doctor Who Magazine #464Torniamo a occuparci della Doctor Who Magazine, la rivista ufficiale di Doctor Who, dopo aver saltato qualche numero (mea culpa).

La scorsa settimana è uscito il nuovo numero, il classico numero di “annunciazione” del nuovo Dottore. In copertina infatti spicca il faccione di Peter Capaldi… la prima di quelle che saranno tantissime copertine a lui dedicate.

I contenuti del numero!

Steven Moffat racconta come è giunto a scegliere Peter Capaldi come Dodicesimo Dottore;
– Articolo di presentazione al pubblico di Peter Capaldi (con sezione sulla trasmissione televisiva in cui è stato presentato);
– Messaggio di Peter Capaldi ai lettori della DWM. Perché anche lui lo è (e lo è sempre stato);
– Uno sguardo, in vista del cinquantenario, alla trentaduesima stagione (cioè la sesta, dal 2005);
– La seconda parte della storia del ritorno di Doctor Who nel 2005. Con Russell T. Davies, Julie Gardner, lo Shalka Doctor, Paul Cornell, Bill Nighy e chi più ne ha più ne metta (articolo davvero interessante, un must read);
– Il Time Team è arrivato alla visione di “Blink”!;
– Intervista a Neil Cross, creatore della serie Luther e autore degli episodi “Hide” e “The Rings of Akhaten”;
– Analisi approfondita dell’episodio del Settimo Dottore “Remembrance of the Daleks”;
– Recensioni di DVD (tra cui “The Green Death”), libri, audio books, audio drama…

…e molto altro!

Ci si può abbonare alla DWM tranquillamente dall’Italia. Esistono due versioni: abbonamento annuale (72,36 sterline) o abbonamento annuale con gli speciali (90,33).

Flattr this!

Doctor Who Magazine #450

Doctor Who Magazine #450Mentre si fanno sempre più insistenti le voci sull’arrivo in agosto della settima stagione (magari sabato 25?) è uscito il numero 450 della Doctor Who Magazine. Essendo un numero “tondo” è un numero speciale con più pagine! La copertina è dedicata… al nostro Matt!

Sul numero:

Production Notes! Il Moff riassume la situazione attuale dei 14 episodi della settima stagione!
– Confronto tra Secondo e Undicesimo Dottore di Ben Cook (con intervista a Matt Smith);
– Ricordo di Caroline John (la companion Liz Shaw);
– Uno sguardo a “The Five Doctors, del 1983;
– Intervista a Chris Chibnall, che torna alla settima stagione con ben due episodi;
– Dietro le quinte dell’ultima storia del Nono Dottore con i Dalek;
– Analisi dettagliata dell’episodio “The Two Doctors”, con il Secondo e il Sesto Dottore;
– Il Time Team guarda “Love and Monsters”;
– Recensioni delle ultime uscite in DVD, degli ultimi libri e degli ultimi CD;

…e molto altro!

Ci si può abbonare alla DWM tranquillamente dall’Italia. Esistono due versioni: abbonamento annuale (72,36 sterline) o abbonamento annuale con gli speciali (90,33).

Flattr this!

Doctor Who Magazine #448

Doctor Who Magazine 448Tornati in un periodo di relativa “magra” (anche se le riprese continuano ed è stata avvistata sul set la nuova companion) la Doctor Who Magazine dedica la copertina a uno dei primissimi companion del Dottore, il buon Ian Chesterton (il cui attore, ancora vivo e vegeto, continua a sfornare audio drama).

Sul numero:

Production Notes! Il Moff racconta l’addio dei Pond (senza spoiler) e ricorda scene “simili” nella sua prima serie Press Gang;
– Neil Cross (Luthor) scriverà un episodio della seconda parte della stagione con Jenna (paradossalmente stanno già girando quegli episodi mentre manca ancora quello di Natale che il Moff deve ancora finire di scrivere!);
– Intervista a William Russel, il grande Ian Chesterton che l’anno prossimo “compirà” 50 anni di Doctor Who;
– Assegnati i DWM Awards. A “The Doctor’s Wife”, Matt Smith, Steven Moffat, Micheal Gambon, Suranne Jones, Toby Haynes, “Children of Earth” e “Death of the Doctor” (potete indovinare le categorie, se volete);
– Intervista a Neil Gaiman in cui parla della genesi del suo episodio (e di come abbia buttato giù la prima versione dell’episodio durante un viaggio aereo dopo il funerale di suo padre… come avevamo tutti immaginato a suo tempo);
– Uno sguardo alla diciannovesima stagione, del 1981/82, la prima del Quinto Dottore.
– Analisi dettagliata dell’episodio “The Armageddon Factor”, con il Quarto Dottore;
– Il Time Team guarda “The Idiot’s Lantern”;
– Lotta di opinioni: meglio che le storie scritte e mai realizzate restino tali?
– Recensioni delle ultime uscite in DVD, degli ultimi libri e degli ultimi CD;

…e molto altro!

Ci si può abbonare alla DWM tranquillamente dall’Italia. Esistono due versioni: abbonamento annuale (72,36 sterline) o abbonamento annuale con gli speciali (90,33).

Flattr this!

Doctor Who Magazine #447

Doctor Who Magazine #447Nuovo numero della Doctor Who Magazine in vendita in UK da oggi! Come si può notare dall’immagine, c’è qualche Dalek in copertina… per chi si lamentava della loro assenza nella scorsa stagione.

Sul numero:

Production Notes! Il Moff parla del termine “Moff” e delle folle di fan che li hanno “assediati” a New York;
– Qualche informazione sui primi episodi della stagione;
– Intervista a Steven Moffat. Lunga e interessantissima intervista, in cui si parla della stagione scorsa e della prossima. Di Amy e di Rory. Di River. Di Donna, di Martha, di Rose, di Jack, di Sarah Jane, dei Dalek, del Brigadiere, di “The Beast Below” (che non gli piace!) e sostanzialmente di tutto quanto potesse venire in mente;
– Tutti i piani (passati e in genere falliti) dei Dalek;
– Uno sguardo alla diciottesima stagione, del 1980/81, l’ultima del Quarto Dottore;
– Tributo a Philip Madoc, interprete di diversi “cattivi” di Doctor Who;
– Analisi dettagliata dell’episodio “The Green Death”, con il Terzo Dottore;
– Il Time Team guarda “Rise of the Cybermen” e “The Age of Steel”;
– Lotta di opinioni: meglio con companion o senza?
– Recensioni delle ultime uscite in DVD, degli ultimi libri e degli ultimi CD;

…e molto altro!

Ci si può abbonare alla DWM tranquillamente dall’Italia. Esistono due versioni: abbonamento annuale (72,36 sterline) o abbonamento annuale con gli speciali (90,33).

Flattr this!

Doctor Who Magazine #446

Doctor Who Magazine 446Giovedì è uscito il nuovo numero della Doctor Who Magazine e come si può abilmente dedurre dalla copertina, la notizia principale è la nuova companion Jenna-Louise Coleman!

Il numero riguarda quindi principalmente lei, ma non solo:

Production Notes! Il Moff ci rivela una delle tre scene usate nelle audizioni per la nuova companion, l’unica che non è finita poi in un episodio e che quindi si può raccontare tranquillamente.
– Confermati i ritorni di vecchi nemici nella prima parte della nuova stagione.
– Intervista a Jenna-Louise Coleman, la sua prima per la DWM!
– Intervista a Caroline Skinner, la nuova produttrice esecutiva.
– Uno sguardo alla diciassettesima stagione, del 1979/80 con il Quarto Dottore e Romana.
– Intervista a Mark Strickson, companion del Quinto Dottore.
– Aggiornamento Twitter: nuova ondata di account Twitter relativi all’universo di Doctor Who.
– Il Time Team guarda “The Girl in the Fireplace”;
– Analisi dettagliata dell’episodio “The Twin Dilemma”, con il Sesto Dottore;
– Lotta di opinioni: meglio gli episodi singoli o le lunghe saghe?
– Intervista a Sophia Myles, la nostra Madame de Pompadiour! Che nega un suo possibile ritorno. Mmh.
– Recensioni delle ultime uscite in DVD, degli ultimi libri e degli ultimi CD;

…e molto altro!

Ci si può abbonare alla DWM tranquillamente dall’Italia. Esistono due versioni: abbonamento annuale (72,36 sterline) o abbonamento annuale con gli speciali (90,33).

Flattr this!