Archivi categoria: RTD

2x00a – Children in Need 2005

E la prima stagione è finita! Abbiamo salutato l’arrivo del Decimo Dottore di David Tennant negli ultimi secondi dell’episodio di oggi. E domani si continua con “The Christmas Invasion”.

Ma tra i due episodi c’è una scena che non verrà trasmessa da Rai 4, perché, pur essendo assolutamente ufficiale e in continuity con la serie (ovviamente è scritta da Russell T. Davies), è andata in onda originariamente durante una trasmissione per beneficenza (Children in Need) il .

In realtà la scena è importantissima perché rappresenta i primi minuti di “vita” del Decimo Dottore e le sue prime interazioni con Rose!

Su YouTube qualcuno si è preso la briga di sottotitolarla in italiano, quindi… ecco qui la scena!

Da guardare assolutamente tra l’episodio di oggi e quello di domani!

Flattr this!

1×13 – The Parting of the Ways

I Dalek attorno al TARDISEpisodio: 1×13;
Titolo: The Parting of the Ways;
Titolo italiano: Padroni del mondo II;
Data di trasmissione in UK: ;
Data di trasmissione in Italia: ;
Scritto da Russell T. Davies.

Finisce oggi la prima stagione di Doctor Who! Il Dottore, Rose e Jack devono affrontare un’intera armata di Dalek, senza armi, senza piani e senza nessuna speranza. Non penso di spoilerare nessuno se ricordo che questo è l’ultimo episodio con Christopher Eccleston, che dice addio a Doctor Who proprio in questo episodio. E salutiamo quindi David Tennant, di cui potremo ovviamente parlare più diffusamente nei prossimi giorni (e settimane, visto che si fermerà per quattro anni).

Episodio magnifico, dove il mistero di “Bad Wolf” viene finalmente risolto e dove capiamo che Rose a una vita normale non può proprio tornare. Il suo discorso con Jackie e Mickey al fastfood è ormai diventato storico.

E domani… buon Natale!

In replica !

Nella gallery abbiamo alcune immagini dell’episodio insieme alla prima parte.

Flattr this!

1×12 – Bad Wolf

Il Dottore esce dalla casa del Grande fratelloEpisodio: 1×12;
Titolo: Bad Wolf;
Titolo italiano: Padroni del mondo I;
Data di trasmissione in UK: ;
Data di trasmissione in Italia:
Scritto da Russell T. Davies.

Il tempo corre! E così le brevi stagioni dei telefilm inglesi! Infatti siamo già arrivati alla prima parte del primo finale di stagione! Il Dottore, Rose e Jack si ritrovano su una certa stazione spaziale televisiva che hanno già visitato… ma questa volta sono diventati protagonisti di trasmissioni televisive ben note! Così note che in migliaia di anni sono rimaste identiche a ora (cosa persino credibile, purtroppo!). Ma chi c’è dietro a tutto quanto?

Saranno questi fantomatici “padroni del mondo” che annuncia il ridicolo titolo italiano? Eravamo andati fin troppo bene coi titoli, finora… dovevano fare qualche idiozia completa o non saremmo stati in Italia. Ovviamente il titolo originale si traduce con “Lupo cattivo”, tema portante della stagione e che sarebbe stato un ottimo titolo, anche con le “parte I & II” italiane. Vabbe’.

In ogni caso Non lasciatevi ingannare dal Grande fratello, questo è un grande episodio che inaugura la tradizione dei finali di stagione “over the top“!

In replica !

Nella gallery abbiamo alcune immagini dell’episodio insieme alla seconda parte.

Flattr this!

1×11 – Boom Town

The TARDIS in CardiffEpisodio: 1×11;
Titolo: Boom Town;
Titolo italiano: Città esplosiva;
Data di trasmissione in UK: ;
Data di trasmissione in Italia:
Scritto da Russell T. Davies.

Il Dottore, Rose e Jack fanno un salto a Cardiff per ricaricare il TARDIS sulla “rift” già vista in “The Unquiet Dead“. Ma qui, incontrano una vecchia conoscenza che ha piani poco simpatici per la città.

L’episodio è molto particolare perché è ambientato a Cardiff, la città dove girano tutti gli episodi e che di solito fa da “controfigura” a Londra. A differenza di “The Unquiet Dead”, è ambientato ai giorni nostri, il che significa che possono tranquillamente girare per i luoghi caratteristici della città senza problemi e infatti è in buona parte ambientato nella Bay, dove poi si svolgeranno le prime tre stagioni di Torchwood. Sullo sfondo, a un certo punto, si vede persino l’albergo dove hanno vissuto per anni David Tennant e Russell T. Davies!

L’episodio è molto divertente, soprattutto per le scene di inseguimento, ma tocca anche temi seri come la pena di morte che non sembrerebbe vedere il Dottore molto favorevole (anche se è combattuto – non sono affari suoi)… sebbene pochi episodi fa fosse più che disposto a sterminare l’ultimo Dalek!

Curiosità: in questo episodio, caso più unico che raro, si menziona una cosa avvenuta in un romanzo di Doctor Who, rendendo in qualche modo quella serie di romanzi (o almeno quel romanzo) in qualche modo “canon”. Anche se i discorsi sul “canon” di Doctor Who fanno solo venire il mal di testa per cui meglio ignorarli. (Nello specifico è quando Rose dice che sono stati nel sistema di Justicia. L’hanno fatto nel romanzo The Monsters Inside).

In replica !

Nella gallery abbiamo alcune immagini dell’episodio.

Flattr this!

RTD parla del nuovo Doctor Who

Il sito Assignment X, ha chiesto a Russell T. Davies cosa ne pensa della nuova gestione di Doctor Who.

Naturale che la adoro! Il ruolo principale di Steven Moffat è di farmi avere un DVD con l’episodio prima della trasmissione del sabato. Questa stagione andrà in onda su BBC America lo stesso giorno, ma voglio comunque il DVD perché non ha la pubblicità!

La adoro, la adoro assolutamente. Questa mattina, prima di venire a Pasadena, ero lì seduto a leggere la seconda parte del companion di Doctor Who dove parla delle scene tagliate da “The Hungry Earth” e ho pensato “Ma che fan sono?” Non vedo l’ora che inizi la nuova stagione, non vedo l’ora!

Non voglio sapere prima cosa succede. Devo sapere alcune cose perché sono sempre a capo di The Sarah Jane Adventures, e anche se non ci sono crossover specifici dobbiamo assicurarci di essere nello stesso universo. Per esempio ieri mi ha chiamato il mio agente per una cosa in Doctor Who che non vi dirò, ma mi ha esaltato e ho pensato “Dio, quant’è emozionante!” Ho questi piccoli momenti di contatto, ma non ne voglio troppi perché voglio sedermi e guardarlo come un ragazzino.

Flattr this!