Dopo la decima stagione Moffat se ne va. Al suo posto Chris Chibnall

Chris Chibnall(Per la serie “non ci piacciono i titoli che non dicono le cose e vi obbligano a cliccare”.)

Alla fine Steven Moffat ha trovato il suo successore. E per fortuna non sono deluso, ma, come ho sempre detto, sono preoccupato. Chris Chibnall è il creatore di Broadchurch ed è stato l’autore principale delle prime due stagioni di Torchwood. In realtà nessuno dei suoi episodi di Doctor Who mi ha mai esaltato più di tanto, per quanto “Dinosaurs on a Spaceship” e “The Power of Three” fossero in effetti molto belli. Ma è anche vero che per fare lo showrunner non serve essere il più bravo a scrivere singoli episodi, serve essere bravi a gestire una serie. E qui entra in gioco Broadchurch… bellissima la prima stagione, normale la seconda. Per cui… vedremo!

Detto questo, Steven Moffat non se ne va subito, non preoccupatevi. Quest’anno andrà in onda uno speciale di Natale e la decima stagione (sempre di Moffat) sarà nella primavera del 2017. (Noi vediamo il lato positivo di tutto ciò: Ci riposiamo dal fare i sottotitoli!)

Non è ancora stato deciso quando andrà in onda l’undicesima, di Chris Chibnall, ma francamente non è che abbia molta importanza ora come ora. Quasi sicuramente nel 2018.

La buona notizia è che comunque lo showrunner è un nome noto e di un appassionato di Doctor Who… e naturalmente che, sapendo che la prossima sarà l’ultima, c’è da aspettarsi un Moffat al massimo dello splendore!

Fonte: RadioTimes.

Flattr this!

11 pensieri su “Dopo la decima stagione Moffat se ne va. Al suo posto Chris Chibnall”

  1. …. O__o

    è uno scherzo… confessate tutti..
    Per carità, e va bene, era nell’aria,non leghiamo Moffat a una sedia, avrà anche voglia di fare altro, la serie avrà giovamento dal cambiamento e lalalalalalalalanoncisentoooostopiangendo 🙁

    Quindi è ufficiale? 2016 senza Doctor.. (e senza Sherlock..)
    E’ già stata una giornata onestamente pesante, mi avete dato il colpo di grazia.
    Crudeli.

  2. Sapevo che questo giorno sarebbe arrivato, già l’ultimo episodio di natale mi era sembrato un suo addio infatti avevo chiesto se fosse confermato per la decima.

    mi sento un poco sconsolata. Cioè, lo so che non è questo l’atteggiamento ma per me Moffat è tutto. ho sempre temuto questo momento più della rigenerazione.
    Mi mancherà per sempre il suo modo di scrivere e raccontare doctor who.
    Però broadchurch è piaciuta anche a me. Quindi non dispero. Non del tutto.

  3. speriamo bene… ho un amore e odio verso Broadchurch, bellissima serie ma che si è rovinata completamente con l’ultimo episodio.
    hanno creato una così fitta rete di segreti e intrighi per poi
    (SPOILER)
    vanificare tutte le indagini delle puntate precedenti facendo uscire allo scoperto un assassino di cui non si era mai sospettato e con l’unica motivazione abbastanza banalotta: “non ce la faccio più a nascondermi”
    spero che non faccia la fine di RTD, bravissimo a scrivere storie ma un po’ meno con i finali, molti dei quali sono proprio buttati a casaccio..

  4. La seconda di Broadchurch non é male, anzi, approfondisce i personaggi, scava in altre albioniche melme, ribalta per certi versi la conclusione della prima.. però vista da un’ottica squisitamente italica sfiora l’assurdo, nel senso che da noi col cavolo sarebbe finita così… ehm.. 🙂
    Altro discorso é il rifacimento Usa, e non so se Chniball ci abbia messo le mani (mi auguro di no, ho mollato alla terza puntata nonostante Tennant).
    Per tornare in argomento… ammazza quanti haters si è racimolato Moffat in questi anni, ho letto le peggio cose, gente che gia’ festeggia.. sono cose che non comprendo (proprio come discorso generale, nello specifico io amo odiarlo quando mi frega con l’ennesima superkazzola ma non è la stessa cosa).
    Io spero in bene e lunga vita al Doctor.
    P.S.
    Si sa se se ne va anche Capaldi?
    Così soffro per bene in una volta sola 🙁

    1. Gli hater di Moffat sono due gatti, ma come sempre sono molto rumorosi. Presto avremo gli hater di Chibnall, così come avevamo quelli di RTD, sono inevitabili come le tasse.

      La seconda di Broadchurch è carina, ma non la trovo bella come la prima!

      Capaldi… Boh! Non si sa ancora…

      1. Oh be’, su Gallifreybase c’è già chi si è portato avanti e ha aperto il topic “Chibnall must go”… Buahahahahah

  5. E ora attendo natale come un bambino di 5 anni che si chiama Natale ed e’ nato il 25 dicembre, e che riceve quindi regali solo quel giorno…

Rispondi