Peter Capaldi

Quello che sappiamo della nona stagione

È giunto il momento di ravvivare un po’ il sito e fare un riassunto di quanto sappiamo della nona stagione che inizierà tra meno di un mese.

Innanzitutto ci sarà un prequel, “The Doctor’s Meditation”, che verrà proiettato in molti cinema UK dopo una riproposizione in 3D del finale dell’ottava stagione, il 15 e 16 settembre.

Dopodiché, dal 19 settembre, gli episodi:

  • 9×01 – “The Magician’s Apprentice”, scritto da Steven Moffat (prima parte);
  • 9×02 – “The Witch’s Familiar”, scritto da Steven Moffat (seconda parte);
  • 9×03 – ?, scritto da Toby Whithouse (prima parte);
  • 9×04 – ?, scritto da Toby Whithouse (seconda parte);
  • 9×05 – “The Girl Who Died”, scritto da Jamie Matheson e Steven Moffat (prima parte);
  • 9×06 – “The Woman Who Lived”, scritto da Catherine Tregenna (seconda parte);
  • 9×07 – “Invasion of the Zygons”, scritto da Peter Harness (prima parte);
  • 9×08 – “Inversion of the Zygons”, scritto da Peter Harness e Steven Moffat (seconda parte);
  • 9×09 – ?, scritto da Mark Gatiss;
  • 9×10 – ?, scritto da Sarah Dollard;
  • 9×11 – ?, scritto da Steven Moffat (prima parte);
  • 9×12 – ?, scritto da Steven Moffat (seconda parte).

La prima cosa che si nota è quanti episodi doppi ci siano, dopo un lungo periodo in cui hanno scarseggiato. Moffat aveva detto di aver smesso di fare episodi doppi per il semplice fatto che dovevano farli (con il risultato di avere magari a volte delle trame allungate appositamente) e che sarebbero tornati a farli se avessero avuto storie che lo richiedessero. Vista l’attuale abbondanza direi che finalmente questo è successo! In alcuni casi si tratta sicuramente “solo” di storie collegate da qualche dettaglio (come, immagino, 5 e 6, con autori differenti) e Peter Capaldi ha persino accennato a storie in tre parti, per cui è possibile che alcune storie che ora risultano singole possano essere in qualche modo collegate ad altre (come “Utopia”, in passato).

Moffat al solito si tiene inizio e fine di stagione (questa volta entrambi doppi) e “interviene” nell’episodio del già ottimo Jamie Matheson (autore di due dei migliori episodi dello scorso anno, “Mummy on the Orient Express” e “Flatline”). Abbiamo poi l’ormai classico Mark Gatiss (che non ha bisogno di presentazioni), un doppio Whithouse (“The God Complex”, “The Vampires of Venice”), un doppio Harness (“Kill the Moon”) con ulteriore zampino di Moffat e il ritorno di una “vecchia gloria” di Torchwood… la Catherine Tregenna autrice di quello che è probabilmente il migliore episodio delle prime due stagioni di Torchwood: “Captain Jack Harkness”. Unica new entry quest’anno un’altra donna, Sarah Dollard.

Evitando spoiler di ogni genere, l’unica cosa che si può dedurre dai titoli è il ritorno degli Zygon, in quello che Moffat ha definito come il seguito di “The Day of the Doctor” (intendendo la parte degli Zygon, ovviamente), con il ritorno di UNIT e dei personaggi a esso legati.

Non stupiremo nessuno ricordando il ritorno di Missy e che la guest star più importante della stagione sarà Maisie “Arya Stark” Williams, negli episodi 5 e 6, sulla cui reale identità ci si è sbizzarriti parecchio negli ultimi mesi.

Sembrerebbe preannunciarsi una grandissima stagione!

“Just the Doctor and Clara Oswald in the TARDIS!”

Ricordo infine che nonostante alcune voci, la decima stagione sarebbe già stata commissionata da parte della BBC.

Flattr this!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.