7 commenti su “7×11 – The Crimson Horror”

  1. In realtà tutto l’episodio è una simpatica presa in giro degli stereotipi vittoriani, dal “grande” al “piccolo”. Le case al tempo erano piene di orribili e lugubri “campane” di vetro che proteggevano (??)orribili soprammobili, piante essicate, orchidee mummificate, centrini e tirapolvere vari..nella smania insensata di rendere tutto presentabile ,pulito, perfetto oltre che immobile nel tempo. Gattiss ha avuto un colpo di genio ad estremizzare questo mood dell’epoca pensando di far mettere sotto vetro anche le persone (controllo sociale totale), non a caso, solo le persone “perfette”. La gag dell’uomo che sviene ad ogni stranezza enfatizza e ribalta al maschile (tanto per far vedere che siamo nel 2013)la moda-mania delle donne dell’epoca di rappresentare ogni turbamento con uno svenimento, tenendo presente che si sveniva anche a causa degli orribili busti-strumenti di tortura- che quasi impedivano di respirare. La fabbrica fonte di elevazione sociale/lavoro rispettabile e ordine non la commento neanche, basta guardare lo sceneggiato “Nord e Sud” della BBC per capire quanto questa tematica (in Italia ignorata, noi eravamo ancora nel Medioevo)sia presente nell’mmaginario Inglese dell’epoca.
    Il finale con i ragazzini : non ci trovo nulla di strano, Gaiman ha il” vezzo” di scrivere romanzi per ragazzi. Non ho mai capito se ci prende in giro ,scrivendo romanzi che apparentemente sono per/con ragazzi e che invece sono di una profondità rara ora come ora ,o se davvero lui “crede” di scrivere per un pubblico leggero e giovane, magari per modestia. Davvero che ci siano ragazzini in un episodio di Gaiman è quasi ovvio…aspettiamo un attimo prima di odiarli…anche se la tentazione è forte.
    La puntata in se stessa a parte queste gustosità, non mi ha entusiasmato più di quel tanto…ma io ho amato “Cold War” per cui non farò testo…

  2. Bah… sinceramente rispetto a ciò che è stato scritto su Serialmente io ho visione opposte xD A me è piaciuto molto Cold War, mentre mi è piacuto proprio poco questo episodio… E’ che ultimamente le trame di queste puntate non stanno in piedi °-° E’ tutto troppo… banale, con pochi colpi di scena.. A parte il dottore tutto rosso.. Quello non me lo aspettavo xD

  3. episodio che non mi ha fatto proprio impazzire ma del resto ho amato Cold War e non posso ancora pensare a The Rings of Akhaten perchè non mi è piaciuto affatto quindi i gusti sono gusti

  4. Una bella storia che fila lisca puo’ essere meglio di una piena di colpi di scena…

    Questo episodio e’ ottimo mentre (ad esempio) l’ ultimo Iron Man, pieno di colpi di scena, TROPPI effetti speciali, personaggi che non riconosciamo piu’ (Stark e’ molto diverso di quello di cui ci eramo abituati e apprezzavamo), e trama pessima…

    Tra i due questo episodio e’ 10 mila volte meglio.

    1. Lo stesso vale per il meraviglioso The Rings of Akhaten…

      Che pero’ e’ molto bello anche per ambientazione e musiche/canti, era forse meglio portarlo a un PROMS tanto e’ bello…comunque pare che ne faranno uno quest’ anno con DW…i precedenti erano fantastici !

  5. Dimenticavo, la prima parte della puntata se la girano Vastra, Jenny e Strax…tutti da soli e se la cavano benone, e Vastra e’ incredibile…

    Che sia l’ indizio di uno Spin Off ?
    Noi piu’ la vediamo piu’ la vogliamo in uno spin off tutto suo !

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.