Daleks - Invasion of Earth 2150 A.D.

Daleks: il futuro tra un milione di anni

Daleks - Invasion of Earth 2150 A.D.Questa mattina alle 11:40 su Rai 4 è andato in onda questo film (Daleks – Invasion Earth 2150 A.D.) del 1966 con il grande Peter Cushing (che i più ormai ricorderanno come il Grand Moff Tarkin – nessuna parentela – di Guerre stellari) nel ruolo del Dottore. Un Dottore terrestre decisamente diverso dal Dottore che conosciamo. Pur non essendo canon il film è comunque basato sul classico del Primo Dottore scritto da Terry Nation “The Daleks Invasion of Earth”.

Come il precedente Dr Who and The Daleks, il film era nato come risposta alla grandissima popolarità che avevano i Dalek nel Regno Unito degli anni sessanta ed è di particolare interesse anche perché vede tra i protagonisti un giovane Bernard Cribbins (che in seguito avrebbe interpretato Wilf, il nonno di Donna!).

Perché ve lo segnaliamo soltanto ora? Perché sono un cretino e pensavo andasse in onda questa sera alle 23:40 e non questa mattina. Ma niente paura, è prevista una replica per venerdì alle 00:50, quindi anche se ve lo siete perso siete sempre in tempo a recuperarlo!

Ricordiamo infine che i due film sono in vendita in un cofanetto con audio italiano su Amazon.it.

Flattr this!

3 commenti su “Daleks: il futuro tra un milione di anni”

  1. Come al solito il titolo italiano non c’entra nulla con l’originale, ma ormai siamo abituati a queste interpretazioni “libere” nei nostrani traduttori…

  2. io l’ho visto x caso girando i canali!!! xD mi piacevano troppo i Dalek con gli inserti lilla hahahahah 😀
    cmq scusate se scrivo qua ma non sapevo se negli articoli vecchi qualcuno mi avrebbe risposto… ultimamente pensando agli episodi mi è venuto in mente quello Bad wolf però…. non mi ricordo chi era questo Bad wolf alla fine!!! D:
    sono disperata perchè mi ero rivista pure le repliche su rai 4…. 🙁 spero che qualcuno mi aiuti… grazie in anticipo 🙂

  3. Però, nel cofanetto solo Daleks – Invasion Earth 2150 A.D. ha l’audio in italiano. L’altro è in inglese con sottotitoli…comunque godibilissimo!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.