Doctor Who - The Rebel Flesh

Introduzione a The Almost People

La BBC, oltre ad alcuni spezzoni “spoiler” che preferiamo non guardare, ha pubblicato questo video introduttivo per il prossimo episodio:

E parlando di video, oggi su Wired sono stati postati due video in cui Matt, Karen e la produttrice Beth Willis rispondono ad alcune domande.

Matt:

Karen:

Beth:

E parlando di Beth non possiamo evitare di segnalare che proprio da oggi l’altro produttore, Piers Wenger, non lavora più alla BBC. Per ora quindi rimangono Steven Moffat e Beth Willis.

Flattr this!

23 commenti su “Introduzione a The Almost People”

  1. In-topic: che gran bambinoni quelli del cast, la produttrice chiude tutti i giocattoli in un’altra stanza perché son stati ineducati!!

    off-topic, sempre più off-topic, avete due o tre shows da suggerire, cari Marky et Laz, considerando che my bouche is amused (o il mio palato è stato nel passato nutrito) di solito da cose come DW/Pushing Daisies/Firefly? ovvio c’è non ci sia quasi nulla di così… puntualmente multivitaminico e diversificato come DW ma, appunto, se siete disponibili a condividere, avete incontrato altri shows dei quali interessarvi? siete shows-dipendenti o siete più discriminanti one-in-a-lifetime? 5 punti se rispondete con la solita gentilezza.

    1. Ovviamente tv shows addicted! 😛

      Guarda, sul genere, ti consiglierei Warehouse 13. E’ della americana Syfy, sono due stagioni da 13 episodi (ha un format esitvo, hence la mid-season al posto della classica full season) e fra poco inizia la terza. E’ moooolto figo! Soprattutto la seconda stagione, grazie alla presenza di un certo ‘personaggio’ su cui si sta pensando di fare una serie spin off 😉

    2. Be’, se citi il più bel telefilm di tutti i tempi, Firefly, spero tu abbia visto anche Buffy ed Angel che sono fondamentali.

      Se hai già visto quelli direi Veronica Mars e magari Wonderfalls, visto che citi PD.

      Se invece vuoi qualcosa di tuttora in onda oltre a Warehouse 13 che ti ha giustamente consigliato Marky, direi Game of Thrones che non c’entra nulla con nulla, ma è figo.

      1. Purtroppo invece devo recuperarli per interezza (ho visto solo qui e là ma non in modo omogeneo)! Wonderfalls? Ok! Thrones? Got it! Una carezza virtuale e poi vi dirò (sempre che il forum prima o poi consenta vasti off-topic come questo. Se no scriverò due righe!)

        1. Elevencentric hai vinto tu mi arrendo….se quello che hai detto tu nella nostra ultima conversazione sarà tutto vero allora la settima stagione sarà un flop

      2. Su Warehouse 13. Avevo cominciato a vederlo, ma il pilot non mi ha convinto. Buoni i personaggi, ma la storiella un po’ fiacca e “già vista”. Mi sapete dire se poi cresce?

          1. bien, ché mi serve qualche serie nuova… sto provando Alphas, non sembra malaccio anche se ha delle cadute di ritmo notevoli.

          2. Bah, sul forum c’e’ una discussione sulle serie viste e consigliate…

            Alcune sono veramente ottime…

  2. Come non comprendere l’impulso a “portarsi a casa un souvenir” dal set? Onestamente, una manopola a caso del Tardis me la prenderei..

    Per quanto riguarda il discorso che avete fatto “qua sopra” mi sono permessa (pardon) di prendere anch’io nota dei vostri suggerimenti (grazie). Ho adorato Veronica Mars, Buffy a memoria (odio il doppiaggio, si perde il senso dei dialoghi), Angel celo, tutto il resto manca. Rimedierò volentieri!.

    1. Portare via qualcosa dal set…

      Se ne avessi il permesso un cacciavite sonico…

      Oppure se potessi scegliere…
      La maschera prostetica usata da Anna Hope, letteralmente “il volto” di Novizia Hame…e magari tutto il costume di scena…quello nero possibilmente.

      Ho sempre amato questo personaggio, e in genere tutti i CatKind, ma soprattutto lei, Hame !

      P.S.: Scusate l’ OT.

  3. Mmmm mi sa che sono l’unica che non ha visto tutti i telefilm che avete citato!! :-/ Tranne qualche puntata di “Buffy” che ho apprezzato.. in compenso, su Rai4, sto guardando “EUREKA”! Devo dire che è molto carino! Tra l’altro in Warehouse 13 c’è un personaggio proveniente proprio da “Eureka”!!!

    1. Si, hanno fatto questo crossover l’anno scorso, e io mi sono pure visto quell’unico episodio di Eureka dove guesta Clauda di WH13 😉

    2. Si…Eureka e’ molto bello !

      La trama…e’ bella, gli episodi sono leggeri e godibilissimi, una serie simpatica e non troppo impegnativa…e infatti ha avuto successo…
      Era nata come un filler estivo e ha avuto tanto successo che ne hanno fatte 4 stagioni e stanno facendo la 5a…

      P.S.: In un episodio c’e’ anche il celebre Daniel Jackson di Stargate SG1/Atlantis…

  4. Grazie a tutti per i suggerimenti, immagino diate per scontato l’inglesissimo “Life on Mars”… e lo so…qui siete tutti bravi ragazzi ma il lato oscuro della forza reclama: al contrario trovo solo io ORRIBILE “The lost world” che trasmettono su Rai 4 prima del nostro dottore? un frullato indecente di temi con personaggi che andrebbero bene al Luna Park a fare da bersagli nel Tiro a Segno???..Dio dei telefilm aiutami adesso…..
    Mi sta quasi piaciucchiando “Sanctuary”..il vostro giudizio di esperti che dice?

    1. Il “Life on Mars” inglese è fatto veramente molto molto bene.. poi c’è John Simm, bravissimo!!! Mentre la versione americana è penosa, a parte Harvey Keitel nel ruolo del boss..
      “The Lost World” è I-N-G-U-A-R-D-A-B-I-L-E!!!!!!!!!!!!!

      1. Approvo. Quanto mi è piaciuto Life on Mars! Non ho visto la versione USA ma so del finale completamente diverso e mi sa tanto che preferisco l’originale..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.