34 commenti su “Sottotitoli 6×03 – The Curse of the Black Spot”

  1. …cari ragazzi grazie…episodio “leggero”.??!!..al buon Moff deve essere morto il gatto..e allora se la prende con noi e sempre con..spoiler.

  2. Che dire oltre che “siete i nostri fenomeni preferiti”?
    Ormai vi abbiamo elogiato così tanto che non sappiamo più come dirvi GRAZIE!!!
    Non faccio commenti perchè sarebbero spoiler,ma…. Moff, smettila di tormentare sempre gli stessi personaggi, please!

  3. I suppose laughing like that is in the job description. Can you do the laugh? Check. Grab yourself a parrot.

    Merci anche da me e non leggete perché è tutto spoiler non (spoiler da qui) un’olografia!

    La leggerezza della tradizione! Così mi imbarazzi dw quello che chiedo lo servi sul piatto! Pirati, barbe, legno cigolante, ologrammi, sci-fi at its best o quasi, mediche stasi, voglio vedere nel prossimo capitolo se indovineranno quello che mi/ci vuole adesso. Ieri pomeriggio ho visto Black ma voilà non ho molte cose da dire eccetto che è stato piacevole come mangiare ciliege sul mare e binoculare le stelle, dunque mi limito a gradire il viaggio offerto da Captain Avery [era lui!].(SPOILER) Ma qual’era la musicona strappalacrime (sigh) durante l’apnea di Pond-mate? che Lily aliena avesse negli occhi luce e un caritatevole proposito di cura dei malati ed i pirati fossero perseguitati da un‘entità compassionevole era smaccatamente chiaro (sveglia uomini! in a good way) e io sono invece stato eccezionalmente stupito (in un episodio così!) un po’ dal dettaglio delle due belle ships incastrate e baciate da specchi. Evviva per un twist così anticlassico e insolito in un capitolo mignon! (che ideona! Moffat zampino? Boh riscrive tutto. No mi sa che anche altri sappiano scrivere poverelli dai! specchi? Nave nello spicchio dello specchio di una nave? Ecco così si pensa subito così al boudoir dell’amica marchesa di Ten. Poveri gli alieni del muco appiccicoso). Un ringraziamento alla musica lenitrice ed anestetica della sirena muta o alla musica di Murray Gold. Questa serie non smette di accarezzarci le tempie! Eleven cambia le sue teorie invece ogni cinque minuti come tutti noi e come noi claudica parecchio nel capire nella confusione, non so voi ma questa suo dettaglio mi intenerisce nelle gote. “Good ‘cause it’s not like that at all but if that helps” *wink* già infatti non andiamo troppo nella scienza altrimenti Amelia non capisce più niente. I pirati su una nave tra le stelle senza bussola? Mhm. Ok direzione? Ok è dw! Vi avevo detto che la madame spiona e inopportuna sarebbe riapparsa come la crépe stavolta stalker del riposino di Amy. Dormi dormi non preoccuparti dai Amelia. Eh? ****? (spoiler) ipotesi per il 4: Amy urla e tocca la pancia: non è che la madame batte sul tempo Eleven nella notizia che lui dilaziona senza razionale proposito? Ok parentesi bucaniera e frivola finita… bring on Wife Loony Who e il pianeta-discarica e sorprendici Gaiman mostraci i piccoli corridoi del Tardis, control room b e qualche vecchia conoscenza a piacere! Mostraci anticaglie, personaggi gaimaneschi e un mondo bislacco che effettivamente abbia l’aspetto di un junkyard planet! E disegna anche qualcosa nel frattempo per me! Eh? Ah e spoiler nero: le/gli amanti di Ten mi sa che avranno un tuffo al cuore in un minuto del prossimo episodio. (FINE SPOILER) Scusate ma ho l’aspetto di chi non vuole sapere niente?… you got brilliant beards!! I may grow a beard.

      1. Si!!! cioè no Ten no (spoiler) si invece per whovian mythology riletta alla carica del botox e e il tardis corallo nella good ol’ House David anche se per una frazione di attimo.

          1. Sì, l’ho letta anch’io ed è l’unica che leggerò. L’unico problema? Dà aspettative ENORMI. 🙂

        1. Ehm, se ho ben letto tempo addietro sul blog di Gaiman, ciò di cui parla Elevencentric non è propriamente centrale per l’episodio. Però forse ho letto male 😉

  4. Così ci viziamo. Grazie mille.
    Episodio leggero (come ci serviva dopo il boom iniziale di stagione) ma nulla più. Qualche sorriso qua e la ed il piacere di vedere le due giovani lungagnette del cinema britannico nelle stesse scene però non mi salvano la puntata.
    Avanti la prossima.

  5. sì infatti, episodio anestetico, a parte i dialoghi sempre al top 🙂
    Ma avete visto il trailer di Doctor’s Wife??? promessi i BOTTI… Vai Neil! fai del tuo peggio!

    Ah, ma è sembrato solo a me o in un certo passaggio della soundtrack di Black Spot c’è un richiamo ad uno dei sottotemi delle ST di serie III e IV? (uno dei controcanti discendenti di “All the strange, strange creatures” o “A pressing need to save the world” o “The greatest story never told”, se riesco a spiegarmi).

  6. Ed ecco una delle mie solite domandine sceme: ma Rory non era un automa (vedi Pandorica Opens & Big Bang)? Quindi, secondo le mie modeste conoscenze di fisiologia, come può qualcuno pensare che possa essere il padre del bambino/a di Amy? E pertanto, se non può essere suo, di CHI è? E perchè il Tardis non riesce a distinguere se Amy è o no incinta???

    1. No, Rory è umano! Quando Amy l’ha riportato indietro l’ha riportato in forma umana, non manichino.

      In “The Big Bang” dice chiaramente “I was plastic”, “ero di plastica”. Perché non lo è più.

      Ha mantenuto, in qualche modo, i ricordi però, come ha detto in “Day of the Moon”.

  7. Caspita,che gazzarra!!!..ohMG..ma allora non sono una fan::?!..preferisco non sapere nulla o quasi prima non tanto per gli spoiler ma proprio perche’ amo essere sorpresa,se conosco gia’ la trama e i deliri vari perdo un po il gusto, DOPO magari vado a documentarmi ossessivamente..- ohMG2..a me e’ piaciuto il “piratamento”!..la sirena mi ha spaventato anche un po (non avevo capito nulla quindi..brava!)forse vederlo davanti al PC, a 30 cm e’ piu coinvolgente…non ero abituata.. ho amato l’atmosfera omaggio alla saga letteraria di Patrick O’Brian col suo meravglioso Capitano Jack Aubrey e i termini marinareschi incomprensibili..e soprattutto ohMG33333.. : ho gironzolato un po sul vostro Forum del sito..a parte la sensazione di spiare corrispondenza privata..derivante dalla mia eta’ Precambriana suppongo,..ma come???..e’ vero mea culpa aver aspettato Rai4 per vedere il Dottore pero’ ..non e’ giusto !! voi avete potuto sdilinquirvi PER ANNI con Nine e Ten..io (noi?, non sono l’unica qui mi sembra) li abbiamo avuti per 2 mesi e poi abbiamo dovuto elaborare il lutto (e che lutto!!) in mezza giornata e guai a dir qualcosa di nostalgico ..noooo!! come essere Rambo con l’ago e il filo per ricucirsi in mezzo alla giungla e gli altri belli belli alla clinica della salute e alle terme superlusso..e adesso tutti spoileraro che per un minuto tornera’ Ten ??..il mio cuore gia’ spezzato da “tutti che ci lasciano” adesso looks like una stella a neutroni tanto e’ strizzato..Ragazzi vi adoro e naturalmente scherzo, anche se e’ tutto VERO..per fortuna hanno inventato i Cofanetti e You tube..

      1. Elevencentric, futurista del II millennio grazieee!!! Who Wars 70s mi ha fatto venire i brividi da testa a piedi e non so ancora se di orrore o di piacere puro..e’ geniale e demenziale e fantastico.
        E’ parso anche a te che il Dottore fra i pirati fosse particolarmente insicuro e suonato/distratto..beh direi che ne ha ben donde comunque.

    1. Umh.. età precambriana.. sì, mi sa che ci sono dentro pure io.. e condivido la medesima colpa di aver aspettato Rai4 anzi, peggio: ho iniziato dalla quinta stagione per cui ora sto andando contemporaneamente avanti e indietro. In pratica nasco con Eleven ma ci ho messo un nanosecondo a apprezzare, in seguito, Nine e Ten. Un delirio. Godibile anzichèno, ma pur sempre un delirio. Inoltre questo desiderio di essere spoilerata sulla qualunque ma al contempo di non esserlo mi destabilizza un tantino! Saluti!

      1. Non potevi centrare meglio di cosi’ la descrizione del sentimento verso gli Spoiler…caspita avrai bisogno di pillole contro il mal di mare per beccheggiare cosi’ fra i Dottori..sembra di stare sul Tardis!

        1. Spoooooiler.. croce e delizia. No, dai, seriously: più croce. Concordo con la recente sfuriata di Moffat. Per un classico mal di mare opto per i fantastici bracciali che fanno pressione sul punto “pinco pallino” del polso..!!! Ma per l’effetto yo-yo tra serie temo che neanche una dose massiva di Xamamina possa sortire effetti. Cmq sopporto di buon grado, anzi, sai che c’è, sto giusto per vedermi l’ultimo episodio della 2a serie.. preparo i fazzoletti?!

  8. Naa, Elevencentric, l’ultimo non ho potuto farlo passare era palesemente spoiler (anzi, mi hai proprio spoilerato -___-. Immaginavo quella cosa fosse in questo episodio, ma non ne ero certo.)

    Se ti viene da scrivere (spoiler) questo è un buon segno che non dovresti scrivere niente! 😛

    Cmq, per chiarirci, non torna nessun Ten al momento!

    1. Noooo! l’avevo già scritto prima e pensavo che… no niente scuse non dovevo gingillare… però scusa Laz guarda che non so neanche io per certo se quella cosa è un elemento breve davvero presente in questo episodio però dal trailer e dal peek dei corridoi l’ho dedotto e immaginato.

      1. Quando dico trailer intendo quello canon dei lontani mesi scorsi non i trailer degli episodi che mi fanno scappare urlando come una Idris con le mani nei capelli abnormi! Buonanotte Laz e scusa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.