Copertina con Matt e Karen.

I riassunti del Moff, da Radio Times

Copertina con Matt e Karen.Come già detto più volte, oggi è uscito il numero di Radio Times dedicato alla prima parte della sesta stagione. E su questo le “schede” degli episodi a cura di Steven Moffat. Come lo scorso anno il livello di spoiler è ovviamente bassissimo e sono più gli aneddoti e i vaghi indizi a farla da padrone. Ma se proprio non volete sapere nulla, nemmeno le cose più generiche che probabilmente scoprirete comunque… allora non leggete!

6×01 The Impossible Astronaut
6×02 Day of the Moon
Scritti da Steven Moffat;
Diretti da Toby Haynes;
Guests: Alex Kingston, Mark Sheppard, Stuart Milligan.

Per la prima volta dal ritorno in onda dello show, partiamo con un episodio doppio. Ho detto a genio del nostro regista Toby Haynes (“The Pandorica Opens” / “The Big Bang” e “A Christmas Carol”) “Inizia come se fosse il finale” e mio Dio, ha fatto proprio così. Non credo che Doctor Who sia mai stato più grande, più audace e più folle. Il Dottore, Amy, Rory e River nella Valley of Gods, nella Casa Bianca di Nixon, nell’Area 51 e in un’astronave stranamente familiare. Oh, e c’è Alex Kingston che si tuffa all’indietro da un grattacielo.
Sentite, che altro pretendete dalla vostra TV? Be’, mostri, direi. E oh, li abbiamo, i mostri. Il Silenzio, svelato infine. E vorrei dirvi di più su di loro. Davvero. Ma non posso… non posso proprio. Vedrete.

6×03 The Curse of the Black Spot
Scritto da Steve Thompson;
Diretto da Jeremy Webb;
Guests: Hugh Bonneville, Lily Cole, Lee Ross.

Pirati in Doctor Who! Hugh Bonneville con la barba! Matt Smith con un cappello stupido! Ooh, c’è di tutto in questo episodio. Il grande Steve Thompson (ha scritto un episodio di Sherlock l’anno scorso – bello show, mi dicono) mi ha accennato che avrebbe preferito scrivere per Doctor Who. E poi ha continuato ad accennarlo ogni giorno per i sei mesi successivi. Quando infine ho acconsentito (e lui è stato così gentile da rilasciare i miei familiari dal suo garage) è stata una delle decisioni più intelligenti che ho preso in questo show.
Questo è Doctor Who nella sua tradizione migliore: spaventoso, intelligente e molto divertente. E il nuovo regista Jeremy Webb ha fatto un lavoro così stellare (su una vera nave, a proposito) che abbiamo chiuso a chiave la sala montaggio e gli abbiamo detto di restare a farne subito un altro. Piange ancora. Lacrime di gioia, spero.

6×04 The Doctor’s Wife
Scritto da Neil Gaiman;
Diretto da Richard Clark;
Guest: Suranne Jones, Michael Sheen.

“Temimi, ho ucciso centinaia di Signori del Tempo.” “Temi me, io li ho uccisi tutti quanti.” Vi ricordate queste battute dal trailer? Be’, vengono da questo episodio. Finalmente Il Vero e Proprio Dio Scrittore Neil Gaiman sale a bordo del TARDIS. Ora, se conoscete le opere di Neil (e se non le conoscete, qual è il vostro problema?) allora già sapete che è un fan di Doctor Who. Potete percepirlo in ogni riga, in ogni battuta, in ogni momento spaventoso… e guardategli i capelli! È divertente, ma in quanto uno dei più famosi romanzieri al mondo, scrivere un episodio di una serie televisiva dovrebbe essere qualcosa di molto diverso dal solito per lui… ma in realtà è come fosse tornato a casa.
Ed è un dato di fatto che di tutte le foto in esistenza dei nostri studi l’82% sia stato scattato da Neil il giorno che è andato in visita sul set. Ah, ma sembrerebbe che io non abbia detto nulla sulla trama o sul titolo. Oh, be’!

6×05 The Rebel Flesh
6×06 The Almost People
Scritti da Matthrew Graham;
Diretti da Julian Simpson;
Guest: Raquel Cassidy, Sarah Smart, Marshall Lancaster.

“Oh, cielo”, ha detto Marcus Wilson, il nostro deciso e imbattibile nuovo produttore guardando il suo BlackBerry. “È caduto il tetto.” “Che vuoi dire?” gli abbiamo chiesto. “Oh, che è successo questa volta?” “No, non è una metafora”, ha detto Marcus, con un tono stanco. “È il tetto, è caduto davvero!” Per avere avuto una location che crolla e un regista (ciao, Julian Simpson!) che per un po’ è andato avanti ad anti-dolorifici questo è un fantastico episodio doppio!
Nascondetevi dietro al divano ora, prendete il posto. Se, come me, avete sempre voluto un film su un mutaforma alieno e una disputa industriale questo farà per voi. Sì, è La cosa incontra We Want Sex… e un breve ma terrificante sguardo alla mente di quel re degli autori televisivi di nome Matthew Graham (Life on Mars/Ashes to Ashes). Probabilmente dopo vorrete sedervi.

6×07 A Good Man Goes to War
Scritto da Steven Moffat;
Diretto da Peter Hoar;
Guests: Slex Kingston, Frances Barber, Christina Chong, Simon Fisher-Becker.

Volete scoprire il posto più pericoloso dell’universo? Facile. Torcete un capello a Amy e aspettate. Ma mentre l’ultimo dei Signori del Tempo e il Centurione Solitario sfrecciano per le galassie per salvare la donna di entrambe le loro vite, la storia si sta ripiegando. Nella sua cella a Stormcage River Song sa che l’ora è infine giunta. Ha un segreto e questo è il giorno in cui lo racconterà. La battaglia di Demons Run è iniziata. E questa è l’ora più oscura del Dottore.

Flattr this!

38 commenti su “I riassunti del Moff, da Radio Times”

  1. L’ultimo riassunto mette i brividi.

    Però sentiamo, tirate fuori le ipotesi su Rory di nuovo in veste di Centurione. Come mai? in qualche modo è ricicciato fuori il “passato mai avvenuto” e ta-daan, Rory-nesthene is back? O semplicemente viene da un’altra fantasiosa esperienza erotica con la sua mogliettina? 🙂

    Sono davvero curioso. E cavolo, 10 giorni ormai!

  2. Non posso crederci manca poco orami…. ma come facciamo ad aspettare?!!??! xD Dai dai…..
    Io lo avevo capito da subito che River Song era qualcuno di Molto Molto Molto importante già nella quarta stagione….. e comunque non vedo l’ora di sapere cosa succede tra lei e il dottore dopotutto anche lui selo merita di avere un amante!!!!! Secondo me è la prima donna delle nuove stagioni che fa innamorare il dottore….. non è fantastico ???? (Rose non conta anche se ha ammesso di amarla)

    Un saluto!!!

      1. Non è esattamente il dottore quello che va a vivere la sua vita con rose ma bensì il dottoredonna……. Il dottore l’ha amata ma non è mai successo nulla…..

        1. Se ben ti ricordi il Vero Dottore si è sacrificato per dare alla donna che amava una vita normale!!!!!! Se questo non è amore!!
          E non è detto che doveva per forza succedere qualcosa…. io per esempio non mi sono mai aspettata che facessero qualcosa di più concreto, diciamo qualcosa che fosse più di un bacio!

          1. Non è che le ha dato una vita normale…… Il dottore umano è stato il prezzo da pagare per mantenere la realtà tale…. Che poi lui sia rimasto con rose è una conseguenza ma la sua creazione non è stata esattamente apposta per lei….
            Non ho nulla contro rose anzi da quando è sparita nel mondo parallelo non mi sono mai piaciute le altre compagne (martha sopratutto ) Lei è unica e fantastica…. senza dubbio….

          2. Aaaaa allora su questo siamo d’accordo.. 😉
            però (almeno da quello che ho capito io) Il Dottore Umano è stato sì il prezzo da pagare, ma Rose avrebbe potuto tranquillamente tornare a viaggiare col Dottore, però lui l’ha lasciata nel mondo parallelo affinché potesse rendere migliore il Dottore Umano così come ha fatto con lui… e darle cmq una vita normale.. infatti Donna le dice: “Non capisci cosa ti sta dando?” E il Dottore Umano le dice che possono invecchiare INSIEME!!!
            Insomma, non so se mi sono spiegata.. volevo soltanto dire che Rose secondo me è stata mooolto importante per il Doctor! 🙂

          3. Però secondo me Lei avrebbe preferito stare con il dottore…
            cmq… Hai facebook?? Di quelli che conosco nessuno condivide la mia passione per doctorwho….. Mi piacerebbe tantissimo poter discutere con qualcuno a riguardo….

        2. Allora… punto uno, punto fermo e dato di fatto:

          ROSE AMA IL DOTTORE E IL DOTTORE AMA ROSE.

          Sì, il Dottore ha sentimenti e può amare qualcuno… ed è questo il motivo per cui qualcuno non ha mai potuto sopportare Rose, perché viveva in un mondo dei sogni secondo il quale il Dottore non poteva amare nessuno. Mondo dei sogni mai supportato da nessun fatto, naturalmente (anzi, i fatti provavano l’opposto).

          Che poi i due non abbiano consumato, questo è chiaro… ma storia d’amore non vuol dire consumare per forza, pensate a quei due sfigati di Romeo e Giulietta… 😛

          1. Forse non lo intendevi e mi fa piacere… 😎 Ma hai detto che River Song è la prima a farlo innamorare ed è la stessa cosa! 😉

            Magari River Song sarà la prima a sposarlo (!) (Se il matrimonio con Marilyn non vale 😎 )

          2. xD Però dai La dottoressa Song ha uno stile non indifferente….. Magari nella sesta stagione si mostrerà migliore di tutte le precedenti… ma viene considerata come compagna???

          3. Grazie Laz credevo di impazzire..ma come non e’ stata una storia d’amore??!!!..certo per non far diventare Doctor Who una specie di Sex & City intergalattico hanno dovuto creare ostacoli insormontabili..tornare agli sguardi, ai piccoli gesti, ai “vorrei ma non posso”, giustamente Tristano e Isotta, Giulietta e Romeo ecc.Se “non consumato” non e’ amore mezza storia dell’arte e della letteratura, della poesia andrebbe a farsi benedire (mi viene il sospetto che effettivamente a nessuno interessi piu’ quindi..).Diciamo che Eleven e’ un Dottore completamente diverso (mentre fra Nine e Ten c’era piu’ continuita’ di carattere e personalita’) e quindi avrebbe bisogno di una nuova liason..ammesso che non sia troppo vecchio e saggio per questo genere di cose!!

    1. Eccome se Rose conta!!! Sono naturalmente d’accordo con Chiara, altrimenti Doomsday e The Journey’s End cosa ci starebbero a fare?

      1. Rose conta come fantastica compagna ma non la classificherei mai come una love story….. A malapena si sono detti ti amo…… va bene c’è stato un bacio quà e là ma nulla di significante……

          1. Lui poteva tenerla con sè….(4×13) e poteva tenere la sua copia umana….. Però perchè non l’ha fatto allora?? Non è questione di non potere ma di non volere….. voleva tenere il maestro (che reputo almeno mille volte più pericoloso del dottore umano)…….. E perchè non ha tenuto la sua copia??

          2. 2 dottori innamorati della stessa donna nn penso che sarebbe stato interessante.pensa che confusione x Rose
            e che barba x noi

  3. e se Rory diventa il capo dei cyberman?Quel cyberman perfetto che cercavano? River?sara’ il vortice del tempo?(quella rinchiusa nel tardis)

    1. Improbabile……secondo me il segreto di river è semplicemente che l’uomo ucciso (citato nella quanta stagione credo nell’episodio degli angeli) sia il dottore…… che altro uomo così fantastico può paragonarsi al dottore?? Sono sicura che lei ha ucciso il dottore….. perchè rinchiuderla se no?? è l’unica spiegazione plausibile……. magari il suo grande segreto è quello…… che dite??

    2. ehm, non c’è più una river rinchiusa nel Tardis da quando il Dottore l’ha portata fuori in Big Bang. O se no, non ho capito cosa intendi 🙂

      Rory capo dei cybermen è una bella idea 😉

          1. Si ma non è mai successo di conseguenza non può essere….. Secondo me Steven Moffat ha in serbo per noi qualcosa di nuovo…. non è da lui riprendere le cose vecchie….

        1. non dovrebbe più esserlo infatti. Per quello vederlo versione centurione mi fa strano.
          Lo abbiamo già visto in Christmas Carol ma lì era ovviamente un giochino fantasioso con Amy (che infatti era vestita da poliziotta).
          E QUINDI????

  4. @ Morry e Laz: so che non è questo il posto, ma non sapevo dove scriverlo… non sarebbe possibile creare un angolino del sito in cui si possa postare i commenti di genere vario, che non riguardino un argomento specifico (ad esempio, se ci viene in mente una richiesta o una precisazione su qualcosa che non è già evidenziato come argomento di discussione nella parte sinistra…), in cui mettere anche pensieri slegati e a cui si possa accedere in maniera random… non so se mi sono spiegata, ma talvolta mi capita di voler evidenziare o chiedere qualcosa, e non so dove scriverlo, perchè gli argomenti di discussione proposti e linkati sono altri – come adesso, che tutto questo NON riguarda “I Riassunti del Moff, da Radio Times”…

    1. Tu hai perfettamente ragione!

      Il forum in realtà esiste da ancora prima del sito, (link in alto nel menù), ma effettivamente non è la cosa più pratica del mondo (la registrazione è su richiesta esplicita… non perché non accettiamo tutti, ma per lo spam che era diventato ingestibile) ed è comunque un forum che parla anche di molto altro.

      Stiamo comunque valutando delle alternative!

      1. Infatti ho dato un’occhiata al link del forum, ma mi è sembrato troppo complicato il fatto della registrazione (pur essendo d’accordissimo per la necessità di limitare lo spam e le intrusioni indesiderate!), io pensavo piuttosto a qualcosa di molto più immediato e rintracciabile anche sulla homepage del sito, che tutti possano trovare “ad occhio” e consultare ogni volta che lo ritengono necessario… comunque ogni tanto butterò l’occhio per cercare eventuali novità, seguendovi sempre con mooolta attenzione!

    1. @caterina io su facebook ho il nome di desideria curgo…. Sono l’unica quindi se volete discutere io ben volentieri accetto conversazioni 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.