doctor-who-magazine-433-3

Copertine spoiler della DWM

[Come direbbe River Song, qui si parla di spoiler, ma questa volta potrebbe essere MOLTO pesante, quindi leggete a vostro rischio e pericolo! Anche se in realtà, qualsiasi cosa esca dalla bocca di Steven Moffat prima di un episodio personalmente non la considero mai spoiler]

Anche la Doctor Who Magazine si diverte a prenderci in giro questo mese con quattro copertine personalizzate per personaggio, in cui si specula su qualcosa che potrebbe accadere a uno di questi personaggi. Qualcosa di estremamente improbabile, in realtà… giudicate voi!

E all’interno della rivista, Steven Moffat insiste sulla serietà della cosa:

Non stiamo mentendo o facendo i furbi, uno di questi personaggi morirà veramente. Quando mi è venuto in mente questo devastante sviluppo ho pensato “uccideremo uno dei personaggi principali nel primo episodio della stagione”.

La Doctor Who Magazine #433 uscirà questo giovedì.

Già che parliamo di spoiler, qualcos’altro dal panel di ieri alla Wondercon, la descrizione delle scene mostrate ai presenti!

La prima scena viene dal primo episodio: Il personaggio interpretato da Mark Sheppard, Delaware, è in un bar che sta bevendo quando viene reclutato per una missione. Delaware ha lasciato l’FBI, ma il presidente Nixon lo vuole per una missione segreta. “Lei è stato la mia seconda scelta per questa missione”, gli dice Nixon. “Non c’è problema”, replica Delaware, “lei è stato la mia seconda scelta come presidente”. Intanto, nel TARDIS, River Song sta raccontando al Dottore e agli altri di Delaware e della sua missione.

La seconda scena viene dall’episodio di Neil: Il Dottore, Amy e Rory sono sul pianeta cimitero delle asronavi e incontrano un gruppo di quattro o cinque persone, incluso un Ood. Amy si spaventa vedendo l’Ood, ma il Dottore le dice di non avere paura. L’Ood ha il globo del linguaggio rotto, ma il Dottore lo aggiusta. Dal globo comincia a uscire un borbottio di strane voci, finché non si spegne. Il Dottore è molto agitato e comincia a chiedere chi altro ci sia. Solo la Casa, spiega la donna anziana del gruppo di nativi. Sono nella Casa e ci stanno sopra… l’intero pianeta è la Stanza. Il Dottore può incontrare la Casa, se vuole. Il Dottore vuole decisamente farlo ed Amy gli chiede che voci fossero. “Signori del Tempo”, spiega il Dottore. Da qualche parte, lì vicino, ci sono “tantissimi Signori del Tempo”.

Gaiman ha anche descritto un’altra scena del suo episodio, la sua preferita: Amy sgrida Rory per aver lasciato solo il Dottore e Rory le dice “Be’, è un Signore del Tempo, non avrà problemi”. Al che lei lo guarda con compassione dicendogli “Rory, li chiamano così, ma non vuole dire che lui sappia davvero cosa sta facendo”.

Fonte: io9.

flattr this!

2 pensieri su “Copertine spoiler della DWM”

  1. Whoa.

    Okay, non metto in dubbio che qualcuno di loro possa actual morire nell’episodio (le grida di Amy sono abbastanza chiare a riguardo…?), ma come ci tiene a precisare la DWM e il Dottore da un paio di mesi a questa parte, “Time can be rewritten”, quindi decisamente non darei per spacciato/a chi sarà destinato ad essere marked for death. :P

    Ovviamente la cosa avrà delle conseguenze, immagino. xD

    PS: STRALOL che Rory non sia Rory Williams, ma Rory Pond. XDDD

  2. Concordo con Marky :) Dubito seriamente che uno tra river, amy e rory possa morire definitivamente. Magari per qualche puntata…
    E poi, che possa morire il Dottore? ma per chi ci hanno presi?

    Ad ogni modo abbiamo capito che la frase più sborona dell’Universo (“Fear me: I’ve killed all of them”) viene dall’episodio di Neil. Che in questo breve sunto mi sembra assolutamente PAZZESCO. L’aspettativa è ai massimi storici.