Donna esce dal TARDIS di nascosto.

4×05 – The Poison Sky

Donna esce dal TARDIS di nascosto.Episodio: 4×05;
Titolo: The Poison Sky;
Titolo italiano: Il cielo avvelenato;
Data di trasmissione in UK: ;
Data di trasmissione in Italia: ;
Scritto da Helen Raynor.

Trovate il nostro commento dettagliato all’episodio su Serialmente. Serialmente non c’è più, copiamo il post direttamente qui.

The Doctor: “Are you my mummy?

Mi devo fortunatamente rimangiare quello che ho scritto la scorsa settimana… il trend di imitazione qualitativa (ma come parlo?) della scorsa stagione si è interrotto, infatti questa seconda parte della puntata doppia dei Sontaran è molto bella! E ormai anche il resto della stagione promette bene, per cui… wow. Passiamo quindi all’episodio… Sontar-ha! Sontar-ha! Sont… no, okay, questo “grido di guerra” (?) resta ridicolo anche in questo episodio, non esageriamo… Ah, un breve sunto della prima parte, magari: Martha, novella dottoressa dell’UNIT neo-fidanzata, chiama il Dottore perché dei navigatori satellitari stanno ammazzando la gente. Giuro! Il Dottore arriva, esprime disprezzo per le armi, e scopre che i cattivi sono i Sontaran (degli alieni) e un pistola giovane ragazzo prodigio di nome Rattigan. I Sontaran fanno Martha prigioniera e la sostituiscono con un clone. Cliffhanger sul nonno di Donna chiuso in macchina mentre i Sontaran attivano del gas nelle auto di mezzo mondo.


Si comincia esattamente con quello che tutti si aspettavano: la rottura del vetro per salvare il nonno. Di inaspettato c’è che è la madre di Donna a farlo, e con un’ascia.

Intanto in tutto il mondo i telegiornali riportano notizie del gas consigliando a tutti di chiudersi in casa, cosa che il nonno e la madre di Donna fanno subito, sigillando porte e finestre.

Quindi, il Dottore, Ross e Donna tornano alla fabbrica dell’ATMOS. Appena clone!Martha vede che sta arrivando il Dottore riporta il suo messaggio (“Sono i Sontaran!”) al colonnello Mace, per non far saltare subito la sua copertura. Il Dottore manda avanti Donna nel TARDIS (dandole per la prima volta la chiave!) e torna nel centro di controllo UNIT. Avrebbe intenzione di salire sulla nave Sontaran col TARDIS, ma questi lo fregano, teleportando la cabina sulla loro nave (non sapendo che è occupata da Donna).

Il Dottore intanto comincia palesemente a subodorare qualcosa sulla falsa Martha, visto che questa non ha nemmeno chiamato i suoi o il suo fidanzato per avvertirli del gas, ma continua comunque a darle corda.

Così prende contatto con la nave Sontaran… anche Donna lo riceve sul TARDIS, ma un secondo prima dell’immagine del Dottore sul monitor del TARDIS compare la faccia di ROSE FRAKKIN’ TYLER, che sta palesemente urlando “DOCTAH!“. Ma solo noi la vediamo, Donna arriva un secondo dopo.

Il Dottore trova il generale Staal in linea, e cerca di farlo tradire in qualche modo, di farsi rivelare il loro piano… ma nulla. In realtà il suo vero scopo è mandare un messaggio a Donna… e far spostare il TARDIS da lì in un’altra zona della nave.

Intanto Rattigan rivela ai suoi studenti i suoi piani per la colonizzazione di un altro mondo… e questi ovviamente lo prendono per matto e lo lasciano da solo nel suo brodo a picchiare i piedi per terra.

L’UNIT decide, nonostante il parere contrario del Dottore, di attaccare la nave Sontaran con un attacco nucleare combinato delle varie potenze mondiali. Il lancio viene però segretamente bloccato da clone!Martha, dal suo palmare. Evidentemente anche i Sontaran non vogliono che i missili nucleari partano. E non ha senso perché il Dottore sa che quei missili non scalfirebbero nemmeno lontanamente la loro nave.

I Sontaran intanto iniziano un attacco da Terra, nella fabbrica, e uccidono Ross e la sua squadra, per buona pace di tutte le sue fan. Su vivo consiglio del Dottore, Mace ordina una ritirata temporanea.

Rattigan torna sulla nave e Staal gli rivela che i suoi studenti sono più intelligenti di lui, visto che sarebbero stati uccisi appena saliti a bordo… ovviamente le loro promesse erano tutte balle. Rattigan riesce a scappare a Terra, un attimo prima che i Sontaran blocchino il loro sistema di teletrasporto.

Mace si domanda perché i Sontaran si siano messi a difendere la loro base terrestre solo ora, dopo il loro arrivo… e il Dottore capisce che volevano la presenza dell’UNIT perché serviva loro qualcosa, qualcosa che ora hanno e difendono. E noi sappiamo che è Martha, che serve a tenere attivo il suo clone.

Il Dottore si procura un telefono e chiama Donna. Ha bisogno di lei per ripristinare il teletrasporto. Non è semplice per lei uscire dal TARDIS, ovviamente ha paura dei Sontaran, ma il Dottore riesce a farle passare la paura e lei se la cava benissimo.

Il colonnello Mace non è rimasto con le mani in mano, dopo aver fornito a tutti maschere antigas, fa un bel discorso alla Aragorn per motivare le sue truppe… e dà ordine alla Valiant (la base volante comparsa nel finale della scorsa stagione) di abbassarsi. I suoi potenti motori riescono infatti ad allontanare il gas. Anche il Dottore esulta, dimenticandosi per un attimo che lui disapprova questo genere di cose!

Inoltre sono arrivate armi con bossoli non coperti dal rame, e quindi che non vengono neutralizzate automaticamente dai Sontaran. Inizia la battaglia vera, finalmente, e il Dottore e clone!Martha si dirigono nel sotterraneo. Il Dottore trova subito la vera Martha (i Sontaran, amanti della battaglia, non hanno lasciato nessuno di guardia) e la libera, staccandola dal supporto e condannando così il clone. Mentre lui armeggia con il teletrasporto ancora bloccato, Martha parla con il suo clone e la convince a rivelare loro il piano dei Sontaran. Stanno cercando di creare un ambiente favorevole alla loro clonazione, il gas è una specie di fluido amniotico per loro. Per quello non volevano partissero i missili, avrebbero fatto bruciare il gas.

Donna intanto riesce a sbloccare il teletrasporto e il Dottore la porta giù. Il clone muore e loro si trasportano alla Rattigan Academy dove il Dottore finisce di costruire velocemente un convertitore atmosferico già iniziato dagli studenti e con quello dà fuoco all’atmosfera, facendo sparire il gas in tutto il mondo.

Sembra tutto finito, ma rimangono i Sontaran, che decidono di partire con un attacco tradizionale. Ma il Dottore si trasporta sulla nave con il convertitore atmosferico. Attivato lì la farebbe esplodere. Il Dottore, al solito, è pronto a sacrificarsi… non può mandare solo il convertitore perché vuole offrire ai Sontaran la possibilità di arrendersi e fuggire. Ovviamente questi rifiutano, ben felici di morire in battaglia, ma Rattigan si sostituisce al Dottore all’ultimo momento, facendosi esplodere al suo posto.

Tutto bene quel che finisce bene. Donna va a salutare il nonno che la incita per l’ennesima volta a partire con il Dottore. Così torna sul TARDIS, dove col Dottore saluta Martha intenzionata a tornare a casa, con fidanzato e tutto. Peccato che… di colpo si chiudano le porte del TARDIS e questo parta, del tutto fuori dal controllo del Dottore. Dove? Lo scopriremo la settimana prossima, nell’episodio dall’incredibile titolo [rimosso per quelle persone che chiudono gli occhi durante la sigla].

Insomma, un gran bell’episodio, con un ottimo ritmo, un ottimo utilizzo dei personaggi e una buona storia! L’opposto della prima parte. Forse sarebbe stato il caso di fare una storia singola. O semplicemente di fare una bella prima parte. Comunque bene così, ce ne fossero. O meglio, in effetti… ce ne sono, è davvero un’ottima stagione finora.

Punti da incorniciare:
ROSE sullo schermo! Ma questo va da sé.
– Il Dottore che dice al colonnello Mace “Are you my mummy?” quando questo gli fa mettere la maschera antigas.
– Il nonno! Il NONNO! Okay, questo ormai è un classico in ogni episodio in cui compare. Speriamo se lo portino dietro qualche volta, se lo merita!
– La madre di Donna che spacca il vetro con l’ascia.
– La citazione del Brigadiere della serie classica.
– Il Dottore che ci prende gusto all’apparizione della Valiant, anche se poi nega.
– L’apparizione della Valiant.
– La “capitana” che bacia il colonnello Mace.
– Sontar-ha! No, davvero… l’ultimo di Rattigan quando si fa saltare in aria ci sta bene!

Punti leggermente negativi:
– Donna inizia a piangere troppo. Okay, abbiamo capito che non è più il personaggio urlante di The Runaway Bride, ma basta lacrime, per l’amor del cielo! 😛
– Martha… in realtà non fa nulla, rimane prigioniera per la maggior parte dell’episodio. E pure il suo clone alla fine più di premere un pulsante non faceva.
– Ma incendiare il cielo… non è giusto un filino rischioso? Non sarà andato a fuoco mezzo mondo?

C’è da dire anche che questo è il primo (e finora unico) episodio di Doctor Who con tutte e tre le companion del Dottore! Per quanto Rose compaia letteralmente una frazione di secondo. Ora è chiaro quello che già sembrava nel primo episodio: Rose sta cercando, per qualche motivo il Dottore. Resta da sapere perché e come lo fa! Per cui lo story-arc della stagione procede a gonfie vele, anche se non ci sono da rilevare pianeti o api che spariscono, nell’episodio.

“The Poison Sky” è stato scritto da Helen Raynor.

(Grazie a Morry per l’aiuto)

4


In questo episodio ci liberiamo dei Sontaran, per nostra fortuna! (Come avrete abilmente dedotto, non li amiamo particolarmente!)

In replica .

Ricordate anche che

Nella gallery trovate alcune immagini dell’episodio.

Il trailer italiano:

Flattr this!

11 commenti su “4×05 – The Poison Sky”

  1. Forse domanda stupida … Il Brigadiere…si trattava di un signore del tempo esperto di guerra oppure qualcos’altro?

    1. No, era il Generale di Brigata (Brigadier, in inglese) a capo dell’UNIT negli anni in cui il Dottore collaborava attivamente. Un suo amico, in pratica (e purtroppo, l’attore che lo interpretava è scomparso una decina di giorni fa).

      1. Grazie mille per le informazioni, purtroppo seguo il Dottore solo dal nono.

        Mi dispiace molto per l’attore non ne ero a conoscenza.

        La puntata di domani si sa qualcosa?

      1. È apparsa per mezzo secondo ma mi ha risollevato l’umore… ‘ste due puntate con i Sontaran erano un po’ lentine!

    1. Non so il minuto preciso, ma è quando il Dottore si mette in contatto con i Sontaran e Sonna è nel TARDIS… la si vede per un secondo sullo schermo nel TARDIS!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.